I pirati invitano l’eroe della UJ Varsity Cup per il processo



Gli Orlando Pirates hanno chiesto di dare un’occhiata più da vicino al portiere dell’Università di Johannesburg Alan Mabuza, hanno affermato le fonti.

LEGGI ANCHE: I Kaizer Chiefs svelano le maglie da casa e da trasferta

Mabuza è stato uno dei migliori interpreti dell’UJ nella stagione della Varsity Cup e si dice che abbia attirato l’interesse di numerosi club, inclusi i Pirates.

È stato chiamato dagli Orlando Pirates per una valutazione e si spera che impressioni perché quella potrebbe essere la sua grande occasione nel calcio professionistico.

“È un portiere decente e un giovane molto intelligente e credo che i Pirati lo ingaggeranno una volta che lo avranno osservato più da vicino.

“Mabuza ha il potenziale per essere un grande portiere nel calcio locale e anche se i Pirates non lo ingaggiano, penso che otterrà un contratto da professionista altrove”, ha detto la fonte.

Si dice che nella foto ci siano anche le squadre del Motsepe Foundation Championship, Free State Stars e Platinum City Rovers.

“Anche le Free State Stars hanno mostrato interesse per Alan, ma potrebbero dover aspettare per vedere come andrà il suo processo ai Pirates prima di avere la possibilità di ingaggiarlo.

“Ho sentito che anche i Rover hanno manifestato il loro interesse e stanno aspettando dietro le quinte”, aggiunge la fonte.

“Ma ovviamente i Pirates avranno la prima preferenza in quanto sono una grande squadra che gioca nella massima serie in cui ogni giocatore vuole essere”.

I pirati cercano da tempo un buon portiere per sfidare Richard Ofori e se Mabuza si dimostra un buon portiere, potrebbe essere ingaggiato.

I Buccaneers hanno attualmente Ofori, Siyabonga Mpontshane e Kopano Thuntsane nei loro libri.

Thuntsane è un giovane portiere per i ranghi di sviluppo di Pirates mentre Mpontshana è un veterano che alcuni pensavano si sarebbe ritirato alla fine della scorsa stagione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.