Rafael Nadal supera Ricadas Berankis per raggiungere il terzo round di Wimbledon

È stata la seconda volta nel torneo che Nadal ha perso un set dopo la sua vittoria contro Francisco Cerundolo all’inizio della settimana, quando ha iniziato la sua ricerca del 23esimo titolo del Grande Slam.

Lo spagnolo dovrà probabilmente migliorare sull’erba per rivendicare il suo terzo titolo a Wimbledon, in particolare con la testa di serie e rivale Novak Djokovic che ha giocato in modo così dominante il giorno precedente.

“Ogni giorno è una sfida, questa è la verità. Tutti gli avversari sono difficili”, ha detto Nadal nella sua intervista in campo.

“Stiamo giocando contro i migliori giocatori del mondo… Ogni giorno è un’opportunità per migliorare e oggi ho finito, quindi questo mi dà la possibilità di andare avanti, molto felice per questo”.

Dopo che Nadal ha preso i primi due set, Berankis, classificato n. 106 al mondo, ha reagito nel terzo grazie a un’interruzione anticipata del servizio.

Nel quarto è seguito un ritardo di 50 minuti per la pioggia per consentire al tetto di chiudersi, ma Nadal era già sul 3-0 sul set e ha presto concluso la partita in poco più di tre ore una volta ripreso il gioco.

Sabato, il 36enne affronterà la 27esima testa di serie italiana Lorenzo Sonego nel terzo round.

Leave a Reply

Your email address will not be published.