Gli hospice sono diventati un grande affare per le società di private equity, sollevando preoccupazioni per l’assistenza di fine vita

Yves qui. L’espansione del private equity negli hospice è sufficientemente recente da far sembrare che le storie dell’orrore non abbiano ancora raggiunto il successo.

Di Markian Hawryluk, corrispondente senior del Colorado per Kaiser Health News, che ha riferito di assistenza sanitaria per più di 25 anni, anche per Houston Chronicle, American Medical News e, più recentemente, The (Bend, Ore.) Bulletin. Originariamente pubblicato su Kaiser Health News

L’assistenza in hospice, un tempo fornita principalmente da agenzie senza scopo di lucro, ha visto un notevole cambiamento nell’ultimo decennio, con oltre due terzi degli hospice a livello nazionale che ora operano come entità a scopo di lucro. La capacità di realizzare un rapido profitto nel prendersi cura delle persone nei loro ultimi giorni di vita sta attirando una nuova generazione di proprietari di hospice: le società di private equity.

Leave a Reply

Your email address will not be published.