I caricatori spingono per trasformare la più grande debolezza in un punto di forza

I cinque membri principali della secondaria 2021 dei Chargers hanno saltato 15 partite a causa di un infortunio. Ciascuno era fuori almeno due settimane.

Tre dei migliori backup hanno saltato 29 partite dopo essersi fatti male.

Tutte quelle parti del corpo difettose si sono sommate ad alcuni momenti seriamente traballanti poiché la difesa dei Chargers è crollata troppo spesso durante una stagione 9-8 che è morta poco prima dei playoff.

Sabato, i Chargers si sono allenati con 16 difensori, senza contare la sicurezza del Pro Bowl Derwin James Jr., che rimane fuori mentre continuano le trattative su una potenziale estensione del contratto.

La ricostruzione difensiva fuori stagione dei Chargers includeva l’aggiunta di qualità e profondità. Nel back-end, hanno ingaggiato il cornerback JC Jackson proveniente dalla sua prima selezione Pro Bowl e il veterano Bryce Callahan, che si è schierato come l’angolo dello slot numero 1. Hanno anche redatto JT Woods, Ja’Sir Taylor e Deane Leonard.

L’afflusso ha portato Michael Davis, che ha iniziato 49 partite nelle ultime quattro stagioni, al quarto posto nella classifica di profondità del cornerback.

Ha anche aumentato la concorrenza. Il coordinatore difensivo Renaldo Hill ha affermato che i difensori hanno portato “urgenza” ai primi quattro giorni del campo di addestramento.

Se qualcuno dei difensori dei Chargers si sentiva troppo a suo agio nei propri ruoli prima di questa stagione, Hill ha suggerito che la possibilità ora è svanita.

“Ogni rappresentante conta”, ha detto. “Forse in passato avrebbero potuto guardare e dire: ‘Beh, non ho quel ragazzo dietro di me. Posso correggerlo.’ Ma quel rappresentante potrebbe essere portato via se non sei urgente e continui a ripetere lo stesso errore. “

Operando contro il quarterback del Pro Bowl Justin Herbert, la difesa ha vinto la maggior parte dei periodi di squadra finora.

Il backup Kemon Hall ha intercettato Chase Daniel sabato in un allenamento che prevedeva anche passaggi interrotti da Davis (su una palla 50/50 destinata a Jalen Guyton) e Asante Samuel Jr. (su uno schermo interno per Mike Williams).

“Decisamente felice dei progressi”, ha detto Hill.

Con così tanti difensori in campo, gli allenatori dei Chargers si aspettano che la competizione aumenti solo quando il roster verrà risolto.

“Sarà difficile per quei rappresentanti essere distribuiti”, ha detto Hill. “Questi ragazzi sanno che quando sono lì, questo rappresentante è importante.”

Johnson si adatta

I Chargers non si alleneranno domenica prima di tornare lunedì mattina per il loro allenamento iniziale con i pad.

Questa sarà la prima opportunità per gli allenatori di valutare più da vicino la scelta del primo turno Zion Johnson, che è stato scelto per essere la guardia destra titolare della squadra.

Rashawn Slater, che è arrivato al Pro Bowl come placcaggio sinistro da rookie nel 2021, ha elogiato la fiducia di Johnson e ha notato la sua “energia calma”. Ha detto che i due hanno parlato del passaggio alla NFL.

“Gli ho detto, ‘La palla è palla'”, ha detto Slater. “A questo livello, tutto si muove un po’ più velocemente. I ragazzi hanno talenti diversi, un po’ più veloci e cose del genere. Alla fine della giornata, è proprio come il college. Stai solo calmo e fidati della tua tecnica e fidati di quello che hai qui. Starà bene”.

Lunedì si intensificherà anche la competizione per il giusto punto di contrasto iniziale tra Storm Norton e Trey Pipkins III.

Così sarà anche la battaglia per il lavoro di running back n. 2.

“Fino a quando non si mettono i cuscinetti, non penso che tu possa fare alcuna valutazione su un dorso”, ha detto l’allenatore Brandon Staley. “Daremo loro ogni opportunità per mettersi alla prova. Ecco a cosa servirà questo training camp per quella posizione”.

Anche i posti di ritorno dietro al titolare Austin Ekeler saranno determinati in parte dal contributo delle squadre speciali. Ciò include il terzino, dove Gabe Nabers e il rookie Zander Horvath sono in competizione.

L’impatto di Mack

Slater ha definito “spiacente” ciò che ha visto finora dal veterano dei pass rusher Khalil Mack.

“Stiamo quasi correndo in questo momento senza pad e ha già inserito un paio di variazioni su alcune mosse che non ho mai visto prima”, ha detto Slater. “È molto intelligente. È molto esperto. È anche molto potente”.

I Chargers sono stati scambiati con Mack a marzo. Slater ha detto che combattere Mack può solo aiutare a rafforzare il suo gioco.

“Immagino che dimostri che pensavo di aver visto tutto l’anno scorso”, ha detto Slater. “Ma no, c’è molto di più da imparare per me e migliorerò molto contro di lui”.

Pratica le osservazioni

  • Il linebacker Drue Tranquill e il tight end Donald Parham Jr. non si sono allenati sabato a causa di infortuni sconosciuti. Staley dovrebbe fornire aggiornamenti su entrambi i giocatori lunedì.
  • Con James fuori, Tranquill e il veterano Kyle Van Noy hanno chiamato i segnali difensivi nella confusione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.