Women’s Euro 2022: Inghilterra fuori per vendicare la sconfitta finale del 2009 nella rivincita contro la Germania

Dopo le due semifinali, un totale di 487.683 tifosi hanno assistito alle partite finora, più che raddoppiando il precedente record di 240.055, stabilito a Euro 2017 in Olanda.

Senza considerare le storiche presenze attese allo stadio di Wembley per la finale di domenica. Circa 87.000 tifosi saranno a casa del calcio inglese, il che distruggerebbe l’attuale record di presenze per una finale di Euro – maschile o femminile – di 79.115, fissata nella finale del 1964 tra Spagna e Unione Sovietica al Bernabeu di Madrid.

La UEFA, l’organo di governo del calcio europeo, afferma che quasi 100.000 bambini hanno assistito alle partite finora a Euro 2022, mentre il 47% di tutti i tifosi sono donne.

Ovviamente, aiuta sicuramente i tifosi di casa ad aver avuto la fortuna di assistere alla squadra femminile inglese più talentuosa di tutti i tempi.

Lo smantellamento per 8-0 di una pericolosa Norvegia, classificata solo due posizioni sotto l’Inghilterra, e il 4-0 della Svezia, la seconda migliore squadra al mondo e una squadra che l’Inghilterra aveva battuto in precedenza solo tre volte, passeranno come alcuni dei più accattivanti nella storia delle Leonesse.

Ma il percorso verso la finale non è stato sempre semplice. L’Inghilterra ha faticato a trovare il ritmo nella dura vittoria di apertura contro l’Austria, prima di essere spinta fino in fondo nella vittoria in rimonta contro la Spagna nei quarti di finale.

LEGGERE: “Quello era acceso” – Lo straordinario gol di tacco di Alessia Russo fa impazzire i fan mentre l’Inghilterra avanza alla finale di Euro 2022

L’Inghilterra, però, sarà sicuramente felice di essere stata messa alla prova in vista della sua partita più difficile di sempre. La Germania vanta un record abbastanza straordinario nel Campionato Europeo, vincendo otto delle 12 edizioni che sono state contestate e ha regnato sulla corona dell’Euro per 22 anni fino alla sconfitta ai quarti di finale in Olanda cinque anni fa.

L’allenatore Sarina Wiegman, che ha guidato la sua nativa Olanda alla vittoria a Euro 2017, è ben consapevole di quanto potrebbe essere importante una vittoria dell’Inghilterra domenica per il calcio femminile nel paese.

“Penso che siamo già stati un’ispirazione per il paese”, ha detto ai giornalisti venerdì, per Reuters. “Sai quando vinci un torneo importante fa davvero la differenza e questo mi renderebbe molto orgoglioso. Ma non penso oltre. La maggior parte delle volte non ti rendi conto dell’impatto fino a probabilmente 15 anni dopo.

“Ci avviciniamo a questa partita esattamente come ogni altra partita che abbiamo giocato. Non parliamo della rivalità tra Inghilterra e Germania, vogliamo dimostrare quanto siamo bravi e giocare la nostra partita migliore.

“C’è così tanta voglia di vincere in questa squadra e tanta resilienza. Vogliamo così tanto dimostrare ancora una volta che siamo i migliori e giocare il nostro miglior gioco. Questo è quello che abbiamo cercato di fare tutto il tempo e poi, si spera, che ci porterà a vincere”.

‘Niente da perdere’

Alexandra Popp, che è diventata la star della Germania con sei gol in cinque partite a questi Europei, è una delle migliori storie di benessere dell’estate.

La 31enne ha saltato gli Europei nel 2013 e nel 2017 a causa di un infortunio e, per un po’, sembrava che potesse mancare questo dopo essersi infortunata al ginocchio l’anno scorso, ma Popp è finalmente riuscita a competere quando il torneo è stato posticipato da un anno a causa della pandemia di Covid-19.

Ha sicuramente recuperato il tempo perso ed è stata visibilmente emotiva dopo aver segnato nella vittoria di apertura contro la Danimarca, cadendo in ginocchio e coprendosi il viso con le mani.

I sei gol di Alexandra Popp a Euro 2022 eguagliano il record di tutti i tempi in un singolo torneo.

I sei gol di Popp a Euro 2022, eguagliati solo dall’inglese Beth Mead, eguagliano il precedente miglior bottino di gol in un singolo Euro, stabilito dalla connazionale Inka Grings in Finlandia 2009.

“Penso che la pressione sia più da parte inglese, proprio perché si svolge nel loro stesso paese”, ha detto Popp ai giornalisti in una conferenza stampa venerdì. “Lo sappiamo dal 2011 [when Germany hosted the World Cup]improvvisamente tutti si aspettano qualcosa da te.

“Non abbiamo più niente da perdere. Con questo atteggiamento possiamo entrare in gioco completamente liberi”.

Di certo non sembrano esserci nervi nel campo tedesco in vista della finale, con Popp che si è presentata alla conferenza stampa con i baffi nascosti sotto la maschera. “Ciao”, ha detto, salutando i giornalisti con voce burbera.

Dopo la sua prestazione vincente contro la Francia in semifinale, le testate tedesche FUMS e Der Postillon hanno pubblicato rapporti satirici in cui si diceva che l’allenatore della nazionale maschile Hansi Flick aveva convocato un nuovo attaccante per il Qatar, accompagnato da una foto di Popp con i baffi con il pseudonimi Alexander Bopp e Alexander Papp.

L’attaccante sarà senza dubbio la più grande minaccia che l’Inghilterra dovrà affrontare sul campo di Wembley domenica ed è probabile che un momento di istinto di Popp o Mead possa decidere la partita.

Queste due squadre vantano un brillante record difensivo in questo torneo, avendo ciascuna subito un solo gol, ed è probabile che le loro avarie linee di fondo saranno difficili da sfondare in finale.

Alexandra Popp ha indossato baffi finti alla conferenza stampa pre-partita di venerdì.

‘eccezionale’

La qualità in mostra a Euro 2022 sottolinea solo la crescita accelerata del gioco femminile in tutto il continente negli ultimi anni, poiché le federazioni calcistiche hanno finalmente iniziato a investire seriamente nelle loro squadre.

L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp, che afferma di aver seguito da vicino i progressi della Germania, ha affermato che il calcio femminile è “esploso” negli ultimi anni.

“Devo davvero dire che amo il calcio femminile, è eccezionale”, ha detto Klopp in una conferenza stampa giovedì.

“La qualità del torneo è pazzesca. L’Inghilterra sta andando eccezionalmente bene. Ho visto tre partite della Germania, anche loro stanno andando molto bene. È davvero una bella finale, due squadre intense l’una di fronte all’altra.

“Per quanto io ami l’Inghilterra, in questo caso specifico il mio cuore è dalla parte tedesca, ma la squadra migliore potrebbe vincere e sto benissimo con questo. A Wembley esaurita con un pubblico inglese, sarà un grande successo sfida per la Germania.

“La cosa più importante è il volto che ha mostrato il calcio femminile, è un gioco fantastico. Il calcio femminile, negli ultimi anni, è esploso nel suo sviluppo. È tatticamente e tecnicamente a un livello incredibilmente alto. L’intensità delle partite, fisicamente è davvero, davvero bello e mi piace guardarlo.

“L’Inghilterra è leggermente favorita giocando in casa, ma la Germania ha una possibilità”.

Dopo la sconfitta nella finale degli Europei maschili la scorsa estate, i tifosi inglesi cercheranno disperatamente di evitare il doppio crepacuore. Ma contro una squadra tedesca che cerca disperatamente di reclamare la sua corona europea, questa è una possibilità del tutto probabile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.