“Concedi alle PMI prestiti senza interessi e senza garanzie”

I COMMERCIANTI che guidano l’economia potrebbero stimolare ulteriormente la crescita se concessi prestiti senza interessi e senza garanzie, ha affermato un funzionario dell’organizzazione ombrello dei datori di lavoro nel paese.

Il presidente della Confederazione dei datori di lavoro delle Filippine (ECOP) Sergio R. Ortiz-Luis Jr. ha dichiarato a BusinessMirror che i vecchi metodi di prestito sono stati ingombranti per le micro, piccole e medie imprese (MPMI).

Ortiz-Luis ha spiegato che il governo ha bisogno di trovare soluzioni “pronte all’uso” per convincere i commercianti a contribuire al percorso di ripresa economica.

Ha sottolineato che il governo può massimizzare i fondi nel suo programma di trasferimento di contanti condizionato e nelle 4P [Pantawid Pamilyang Pilipino Program] prestando alle MSME.

“Invece na ‘yung mga pera dalhin mo doon, ipautang mo sa MSME nang valang condizione valanga collaterale valanga interesse”, ha detto Ortiz-Luis a BusinessMirror lunedì scorso. “Tapos ang in lavorazione cioè-valutare lungo ‘yun; va bene Yung progetto, basta bigyan.”

Il capo dell’ECOP ha sottolineato che Manila ha già promulgato due leggi presumibilmente orientate allo sviluppo dello spirito imprenditoriale filippino fornendo un ambiente imprenditoriale favorevole alle MSME. Tuttavia, Ortiz-Luis ha affermato che questi non sono stati implementati correttamente.

Ortiz-Luis ha osservato che affinché le MSME generino posti di lavoro, devono essere salvate dal tradizionale e oneroso processo di prestito che costringe questi commercianti a passare attraverso una serie di passaggi e commissioni.

Kelangan talaga qualcosa di nuovo su tutti i dati e i dati su bangko, eh dadaan din sa Banca commerciale o dadaan din sa gobyerno; pero’ prestito a sab commerciale [bank]: binababaan lungo kuno ‘yung interesse pero andun par rin lahat ‘yung condizione a Bangkok; anello wala mangyayari.”

Ortiz-Luis ha aggiunto che al culmine delle restrizioni alla mobilità per far fronte alla pandemia di Covid, numerose microimprese hanno chiuso. Ha detto che mentre il braccio finanziario del Dipartimento del Commercio e dell’Industria (DTI), la Small Business Corp., non ha imposto tassi di interesse, SBCorp. ancora richiesto il pagamento di una tassa di servizio e della documentazione.

Anello Wala nangyari. Non perdere mai niente”, ha detto Ortiz-Luis a BusinessMirror.

Ma il capo dell’ECOP ha sottolineato che dal momento che l’SBCorp. è sotto la supervisione della banca centrale, deve seguire le regole del prestito.

Secondo Ortiz-Luis, invece di distribuire fondi dove il governo “coglie una possibilità”, i fondi dovrebbero essere investiti nei motori economici.

Kaysa ipamigay mo ‘yung pera, ilalaban mo.”

Ortiz-Luis ha detto a BusinessMirror che il governo dovrebbe considerare i prestiti per le MSME come un investimento piuttosto che una spesa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.