Henrik Stenson vince il torneo di golf LIV alla prima uscita



Henrik Stenson, privato della carica di capitano della Ryder Cup europea dopo essersi unito al circuito separatista LIV Golf, si è scrollato di dosso le polemiche per vincere domenica il LIV Golf Invitational Bedminster.

“Penso che possiamo essere d’accordo sul fatto che ho giocato come un capitano”, ha detto il 46enne svedese in uno scavo alla Ryder Cup Europe dopo aver cardato un par 69 di due under 69 al Trump National Golf Club di Bedminster, nel New Jersey.

Il suo totale di 11 under gli ha dato una vittoria con due colpi su Matthew Wolff e Dustin Johnson nell’evento di inizio fucile a 54 buche.

Stenson è stato licenziato da capitano della Ryder Cup d’Europa la scorsa settimana dopo aver firmato con il circuito LIV sostenuto dai sauditi, che ha attirato critiche da parte degli attivisti per i diritti umani preoccupati per il record dell’Arabia Saudita.

Il circuito ha inoltre provocato l’ira del consolidato DP World Tour e US PGA Tours in quanto attira i giocatori con enormi borse e, secondo quanto riferito, in alcuni casi con bonus alla firma del valore di decine di milioni.

“Sono stati 10 giorni impegnativi e sono estremamente orgoglioso di essere riuscito a concentrarmi bene come ho fatto”, ha affermato Stenson, che ha raccolto il premio individuale di $ 4 milioni del vincitore dalla borsa di $ 20 milioni e una quota di $ 1,5 milioni assegnati per il secondo posto della sua squadra Majesticks nell’evento a squadre.

L’ex numero uno del mondo Johnson, che ha catturato l’ultimo a rivendicare la sua quota di secondo con un tre under 68 per nove under, ha capitanato la squadra vincente di 4 assi. Wolff ha cardato un sette-under 64.

Il terzo evento del circuito ribelle ha visto ancora una volta le famiglie delle vittime degli attacchi dell’11 settembre denunciare i golfisti per essersi legati all’Arabia Saudita, accusata di complicità nell’atrocità.

Ha anche visto l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump elogiare la controversa serie quando si è rivelato per il pro-am pre-torneo sul campo che possiede a meno di 80 chilometri da Ground Zero.

Il circuito, che venerdì ha confermato di aver iscritto il due volte campione del Masters Bubba Watson, ora si prende una pausa fino al quarto dei sette eventi della sua stagione inaugurale, a Boston dal 2 al 4 settembre.

Leave a Reply

Your email address will not be published.