Jacob deGrom inizierà per i Mets martedì

Dopo quella che sarà stata un’attesa di 391 giorni, uno dei migliori lanciatori del baseball dovrebbe finalmente prendere il culmine in una partita di major league. Jacob deGrom, due volte vincitore del Cy Young Award della National League, che ha lanciato l’ultima volta per i Mets il 7 luglio 2021, farà il suo ritorno dall’infortunio martedì sera contro i Nationals a Washington.

Nella stagione 2021, in quello che era sembrato il suo anno migliore, deGrom ha saltato gli ultimi tre mesi a causa di un infortunio al gomito nel braccio di lancio. Si è riferito all’allenamento primaverile del 2022 in salute, ma pochi giorni prima dell’inizio della stagione è atterrato di nuovo nella lista degli infortunati, questa volta con una reazione da stress alla scapola destra.

Finalmente sano e armato di un piano per rimanere tale, deGrom incontrato i giornalisti Domenica prima del suo debutto stagionale. Ha detto loro che “non ci è voluto molto” perché la sua spalla si sentisse di nuovo bene, ma che lui e lo staff di addestramento dei Mets hanno adottato un approccio deliberato per ricostruirlo.

“Abbiamo esaminato il motivo per cui pensavamo che fosse successo con il rapido aumento”, ha detto, alludendo all’allenamento primaverile ritardato e prolungato causato dalla controversia di lavoro tra i proprietari della Major League Baseball e il sindacato dei giocatori. “Abbiamo giocato sul sicuro prendendoci giorni extra e assicurandoci che tutto fosse dove volevamo. In questo modo, non ci sono state battute d’arresto”.

DeGrom, che l’anno scorso aveva una media di 1,08 guadagnati su 92 inning, ha detto ai giornalisti che era fiducioso di poter rimanere in salute per il resto di questa stagione. Ha aggiunto: “Tutto è guarito e mi sono sentito bene durante l’intero processo”.

Ha anche ribadito la sua aspettativa che avrebbe esercitato la clausola di opt-out nella sua proroga quinquennale del contratto di $ 137,5 milioni, lasciando da parte i $ 30,5 milioni dovuti nel 2023 per la possibilità di ottenere un accordo più grande.

DeGrom, 34 anni, torna in una squadra dei Mets che rimane al primo posto nella NL East dopo una vittoria per 9-3 domenica sui Miami Marlins, ma che ha visto il suo vantaggio sul campione in carica delle World Series Atlanta Braves ridursi a tre partite.

Il prima base Pete Alonso, che ha collezionato il suo 85esimo punto battuto domenica, è stato un punto positivo in attacco e i Mets hanno accolto con favore l’altro loro asso quando Max Scherzer è tornato dalla lista degli infortunati all’inizio di luglio. Ma anche con le cose che si stanno mettendo insieme per il team, il front office, che ha aggiunto alcuni pezzi minori, potrebbe essere di nuovo attivo prima della scadenza degli scambi MLB di martedì.

“Decisamente eccitato”, ha detto deGrom ai giornalisti. “È passato molto tempo. Questo è stato un processo piuttosto lento per tornare indietro. Emozionato di essere là fuori. I nervi non sono ancora entrati, ma sono sicuro che martedì sarò piuttosto nervoso e ho la sensazione che sembrerà il mio debutto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.