Lizelle Lee rivela perché ha lasciato Proteas Women



Lizelle Lee, la battitore ODI femminile più importante del mondo di cricket, ha rivelato perché ha lasciato i Proteas a metà del tour della squadra in Inghilterra.

Lee ha annunciato il suo ritiro dalla nazionale poche settimane fa, e dopo il test una tantum tra Sud Africa e Inghilterra.

Ha perso le serie ODI e T20 e non è nemmeno in azione ai Giochi del Commonwealth.

Lee, tuttavia, continuerà a suonare in The Hundred and Big Bash. È stata nominata Giocatrice dell’anno ODI femminile dell’ICC per l’anno scorso.

Nel podcast della BBC Stumped e condotto da Alison Mitchell, Lee rivela che il suo peso e l’incapacità di fare un test adeguato prima del tour in Inghilterra erano al centro della sua decisione di lasciare i Proteas.

“Sono in forma per giocare. Per quanto riguarda le capacità, posso fare il lavoro”, afferma Lee. “Ho fatto i test di fitness, ma non i test di peso. Come donna mi rompe, che peso troppo”.

Lee continua dicendo che ha sempre lottato con il suo peso e non ha mai ricevuto alcun supporto da Cricket South Africa per aiutarla a mantenere il suo peso nella zona richiesta.

“Ma, alla fine, è quello che mangi”, dice.

Guarda l’intervista di Lee qui

Leave a Reply

Your email address will not be published.