New York City fornirà il servizio cellulare a 191 metropolitane fuori terra e 21 stazioni di Staten Island

New York City fornirà il servizio cellulare a tutte le 191 metropolitane fuori terra e alle 21 stazioni di Staten Island, ma il progetto da 600 milioni di dollari richiederà circa 10 anni per essere completato

  • MTA sta collaborando con Transit Wireless per aggiungere il servizio cellulare a 191 linee fuori terra a New York City e 21 stazioni ferroviarie di Staten Island
  • Il progetto da 600 milioni di dollari sarà finanziato da Transit Wireless e terminato in 10 anni
  • Una volta completate, tutte le 418 miglia di binari di New York City saranno in servizio

La Metropolitan Transportation Authority (MTA) fornirà il servizio cellulare a tutte le 191 linee fuori terra di New York e alle 21 stazioni ferroviarie di Staten Island in un progetto di 10 anni che aggiungerà finalmente la copertura a tutte le 418 miglia di binari.

L’infrastruttura da 600 milioni di dollari sarà costruita da Transit Wireless, che collabora con la città da quasi un decennio per fornire un servizio sotterraneo: attualmente fornisce servizi alle 281 stazioni della metropolitana della città.

Secondo il New York Times, Transit Wireless prevede di pagare il progetto attraverso la raccolta di dati e il noleggio di cavi in ​​fibra ottica ad AT&T, Verizon o T-Mobile – e i motociclisti devono essere clienti dei vettori per connettersi al servizio.

La società di infrastrutture di comunicazione con sede a New York non ha ancora rivelato quali linee saranno completate per prime deve ancora essere deciso, ma i motociclisti avranno accesso man mano che ogni sezione sarà completata.

La Metropolitan Transportation Authority sta lavorando con Transit Wireless per fornire un servizio cellulare alle 191 stazioni della metropolitana fuori terra

TransitWireless

Il presidente del NYC Transit Richard Davey ha dichiarato in una dichiarazione: “Avere una connessione ininterrotta alla rete metropolitana reimmaginerà il modo in cui i newyorkesi viaggiano offrendo l’opportunità di sfruttare ogni minuto del loro tragitto giornaliero con il servizio cellulare e la connessione a Internet, che può anche alleviare qualsiasi ostacolo di viaggio i visitatori affrontano quando cercano di navigare nel sistema.

“Non vediamo l’ora di utilizzare la connettività migliorata per migliorare le informazioni di servizio che forniamo ai clienti”.

Più di nove milioni di persone viaggiano ogni giorno sulla metropolitana di New York e fornire servizi cellulari è stato un progetto lungo e in corso per i funzionari.

Il progetto decennale fornirà anche la copertura alle 21 stazioni ferroviarie di Staten Island.  Ciò garantirà che tutte le 418 miglia di pista abbiano un servizio cellulare

Il progetto decennale fornirà anche la copertura alle 21 stazioni ferroviarie di Staten Island. Ciò garantirà che tutte le 418 miglia di pista abbiano un servizio cellulare

Transit Wireless è stata fondata nel 2005 e ha iniziato a costruire l’infrastruttura necessaria per fornire il servizio cellulare in tutta Manhattan.

La prima fase dell’azienda è stata lanciata nel 2013, aggiungendo il servizio a 30 stazioni a Manhattan.

Transit Wireless sta pagando i 600 milioni di dollari per completare il progetto.  Non ha rivelato quali linee saranno finite per prime, ma i corridori avranno accesso quando ogni sezione sarà completata

Transit Wireless sta pagando i 600 milioni di dollari per completare il progetto. Non ha rivelato quali linee saranno finite per prime, ma i corridori avranno accesso quando ogni sezione sarà completata

La fase due è stata lanciata nell’ottobre 2014 e ha coperto tutto il Queens e molte altre stazioni di Manhattan, tra cui Bryant Park, Herald Square e Grand Central Terminal.

Tre anni dopo, tutte le 279 stazioni della metropolitana erano in servizio e nel 2020 l’azienda ha portato il collegamento alla L che corre tra Brooklyn e Manhattan, il primo tunnel del sistema ad avere una connettività completa.

Ora Transit Wireless sta lavorando per cablare il resto delle ferrovie. Alla fine, sarà costato a Transit Wireless 1 miliardo di dollari per fornire il servizio a tutte le stazioni sopra e sotterranee.

Jamie Torres-Springer, presidente dell’MTA per la costruzione e lo sviluppo, ha dichiarato: “Questo ultimo progresso tecnologico si coordinerà con altri lavori in tutto il sistema per allestire centinaia di miglia di tunnel per consentire il servizio cellulare tra le stazioni e supportare le esigenze operative dell’MTA.

“Non vediamo l’ora di colmare le restanti lacune nella copertura cellulare e nella connettività dati nel nostro sistema di metropolitana”.

L’aggiunta del Wi-Fi e del servizio di telefonia cellulare nel 2017 è arrivata quando l’ex governatore Andrew Cuomo ha annunciato gli aggiornamenti per l’allora secolare sistema di trasporto.

Cuomo ha affermato che sono stati stanziati 29 miliardi di dollari per il piano, che ha anche aggiunto orologi digitali per il conto alla rovescia, vagoni della metropolitana sostitutivi e stati di ricarica mobile sui vagoni della metropolitana.

Negli Stati Uniti nel nord della California, i funzionari prevedono di fornire Wi-Fi a tutte le 50 stazioni entro il 2024 con l’aiuto di Bay Area Transit.

E anche a Londra, i motociclisti in ogni stazione avranno accesso entro la fine del 2024.

Annuncio

Leave a Reply

Your email address will not be published.