Novak Djokovic arriva al quarto round di Wimbledon con una comoda vittoria contro Miomir Kecmanovic

“Onestamente, penso di aver giocato sempre meglio con l’avanzare del torneo, cosa che hai sempre desiderato”, ha detto Djokovic nella sua intervista post-partita sul campo.

“Vuoi aumentare il livello del tennis di un livello ogni partita, quindi è quello che sta succedendo.

“So che posso sempre fare meglio e mi aspetto sempre il massimo da me stesso, ma finora tutto bene e non vedo l’ora che arrivi il prossimo round”.

La testa di serie ha superato il primo set in soli 24 minuti, mentre continua la sua ricerca per vincere il quarto titolo consecutivo a Wimbledon.

Non è stato fino alla seconda partita del secondo set che Kecmanović, al 30° posto nel mondo, è arrivato sul tabellone. A un certo punto, quel set era in bilico sul 3-3, ma Djokovic si è allontanato con un break di servizio sul 4-3.

Nell’ultimo set, Djokovic ha rotto due volte prima che Kecmanović rispondesse con un suo break, il primo della partita.

Tuttavia, si è rivelato troppo poco e troppo tardi, e il 20 volte campione del Grande Slam ha ottenuto l’enfatica vittoria in due ore, con grande gioia del pubblico.

“Non do per scontata la tua presenza, quindi grazie per essere uscito e sostenere il tennis e entrambi i giocatori, lo apprezziamo”, ha detto, rivolgendosi a Center Court.

Djokovic vuole affrontare l’olandese Tim van Rijthoven nel quarto turno. Il mondo n. 104, una wild card nel sorteggio di Wimbledon, ha scalato la classifica nelle ultime settimane prima di fare la sua prima apparizione in un Grande Slam.

Venerdì Van Rijthoven ha sconfitto il georgiano Nikoloz Basilashvili 6-4 6-3 6-4 portando la sua serie di vittorie a otto partite.

Leave a Reply

Your email address will not be published.