Zwane promette un calcio alla moda per i Chiefs, ma “nessuna esibizione”



Il nuovo allenatore dei Kaizer Chiefs Arthur Zwane ha insistito sul fatto che una delle sue priorità a Naturena è garantire che la squadra torni al proprio stile di gioco.

LEGGI ANCHE: Il futuro Ahly di Percy Tau è di nuovo in dubbio

Elegante con un po’ di stile è ciò che i sostenitori dell’Amakhosi possono aspettarsi sotto la guida di Zwane, ma senza esibizionismo o trucchi inutili.

“I Kaizer Chiefs hanno da tempo il loro stile di gioco. Con il passare del tempo e con l’arrivo di diversi allenatori, è stato un po’ perso. Ma questo è ciò che stiamo cercando di riportare indietro”, ha affermato Zwane.

Dice che la squadra ha un gruppo di giovani giocatori che si adatteranno al modello di come vuole che la squadra giochi. Zwane ha detto che la squadra di riserva dei Chiefs ha anche giocatori speciali che devono essere preparati correttamente.

“Ci sono giocatori come Mfundo (Vilakazi), e non solo lui, non impediamo loro di esprimersi. Lo ripeto, lo showboat non ci aiuterà in alcun modo”, ha spiegato Zwane.

“La nostra squadra di riserva ha vinto il (DStv) Diski Shield solo di recente. E Mfundo è uno dei giocatori che ha segnato. Se guardi il gol che ha segnato, è stato bellissimo.

“Ma se avesse preso la palla per primo e avesse fatto i trucchi per primo, non avremmo segnato quel gol. Dimostra che ha la capacità di segnare gol in giovane età. Può anche sfidare i giocatori”, ha detto il mentore di Amakhosi.

“È un giocatore speciale, quindi ora stiamo lavorando su di lui perché vogliamo prepararlo adeguatamente e non metterlo fretta. Abbiamo sentito persone dire che è così bravo da poter giocare in prima squadra. Ma la strada per lui è lunga.

“Lui e gli altri stanno seguendo un programma speciale che garantisce che quando sarà il momento, il passaggio alla prima squadra sarà più agevole per loro”, ha detto Zwane.

Leave a Reply

Your email address will not be published.