Un terremoto di magnitudo 5,3 scuote l’Honduras, nessuna vittima segnalata

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Martedì mattina in tutto l’Honduras settentrionale si è verificato un terremoto di magnitudo 5,3 che non ha causato gravi danni o vittime, secondo quanto riferito dai media locali.

L’epicentro del terremoto si trovava a circa 38 km a nord-est nella città costiera di Tela, vicino ai Caraibi, e aveva una profondità di 10 km, ha annunciato lo United States Geological Survey. Un portavoce dell’organizzazione dei vigili del fuoco dell’Honduras, Oscar Triminio, ha dichiarato che continueranno a monitorare la situazione “e al momento non abbiamo notizie di danni”, secondo Reuters.

Il terremoto non ha provocato uno tsunami e di conseguenza nessuno è morto.

L’Honduras è un paese latinoamericano relativamente povero con una popolazione di 7 milioni di abitanti che ha subito terremoti mortali che in passato hanno mietuto molte vittime. Nel 2008, un terremoto di magnitudo 7,1 ha ucciso cinque persone e distrutto alloggi residenziali in tutto il paese, secondo Reuters.

In passato, i terremoti nei paesi dell’America Latina come l’Honduras hanno causato danni e morti diffusi, mettendo le loro coste in massima allerta per gli tsunami.
(Getty Images)

CENTINAIA EVACUATI MENTRE LA GRECIA BATTAGLIA 4 GRANDI FUOCHI SELVATICI

Tra le vittime c’erano quattro bambini di età compresa tra i 3 ei 15 anni, morti quando l’edificio in cui dormivano vicino all’isola di Roatan è crollato.

“Dormivano tutti. La maggior parte di loro è morta schiacciata”, ha detto a Reuters Randolfo Funes, all’epoca un funzionario dell’agenzia di protezione civile dell’Honduras. Inoltre, il sisma ha innescato per breve tempo un’allerta tsunami sulla costa caraibica dell’America centrale e ha causato danni alle infrastrutture nel vicino paese del Guatemala.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Leave a Reply

Your email address will not be published.