Novità F1 2022: Alex Albon prende in giro Oscar Piastri nel dramma alpino, post di Instagram

Il pilota thailandese Alex Albon ha confermato di aver accettato di continuare con la Williams nel 2023 in mezzo alle ricadute sulla negazione del compagno di speranza di F1 Oscar Piastri che correrà per l’Alpine.

“Capisco che, con il mio accordo, la Williams Racing abbia diffuso oggi pomeriggio un comunicato stampa in cui guiderò per loro l’anno prossimo”, ha detto Albon in un post su Twitter, riferendosi ironicamente a Piastri.

“Questo è giusto e ho firmato un contratto con la Williams per il 2023. Guiderò per la Williams il prossimo anno. Andiamo @williamsracing.”

Guarda tutte le prove libere, le qualifiche e le gare del FIA Formula One World Championship™ 2022 in diretta su Kayo. Nuovo su Kayo? Inizia subito la tua prova gratuita >

Mercoledì, il giovane giocatore australiano Piastri ha smentito l’annuncio fatto all’inizio della giornata dalla squadra francese Alpine di aver firmato per loro la prossima stagione.

“Capisco che, senza il mio accordo, l’Alpine F1 ha rilasciato un comunicato stampa nel tardo pomeriggio che guido per loro l’anno prossimo”, ha twittato Piastri.

“Questo è sbagliato e non ho firmato un contratto con l’Alpine per il 2023. Non guiderò per l’Alpine il prossimo anno”.

La Williams è una delle squadre che, secondo notizie non confermate, sono in trattative per ingaggiare Piastri, campione di Formula 2 nel 2021 e attualmente pilota di riserva all’Alpine.

La Williams, tuttavia, mercoledì non ha menzionato l’altro suo pilota, il canadese Nicholas Latifi, il cui contratto scade alla fine di quest’anno.

La confusione segue l’annuncio della scorsa settimana del quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel che si sarebbe ritirato alla fine del 2022.

Il suo team Aston Martin ha annunciato pochi giorni dopo di aver concluso un accordo con il pilota alpino Fernando Alonso, due volte campione del mondo, per sostituire Vettel dal prossimo anno.

Ciò ha accelerato la decisione della squadra francese di annunciare Piastri come suo sostituto quando l’australiano sembra essere entrato in trattative per firmare per un’altra squadra.

Le voci infuriano Piastri sta guardando un posto alla McLaren, con molti dubbi sul posto di Daniel Ricciardo nella squadra dopo due stagioni deludenti.

Albon, 26 anni, madre thailandese e padre britannico, ha debuttato in Formula 1 nel 2019 con la Red Bull e si è unito alla Williams per questa stagione.

Durante la sua permanenza alla Red Bull ha ottenuto due terzi posti prima di essere sostituito nel 2021 all’interno della squadra austriaca da Sergio Perez.

Attualmente si trova al 19° posto in campionato con tre punti.

Originariamente pubblicato come star della F1, fa uno spuntino spensierato all’australiano Oscar Piastri nel bel mezzo del dramma alpino

Leave a Reply

Your email address will not be published.