Perché i giovani atleti hanno bisogno del Piano A, B e C

Il DNA atletico dell’Australia suggerisce che i campioni di domani sono attanagliati dagli attuali Giochi del Commonwealth. Ma le carriere sportive sono notoriamente brevi – e poiché i bambini di tutto il paese avvertono il primo vampato di speranze e sogni futuri, esperti di istruzione ed ex atleti d’élite concordano sul fatto che lo sviluppo del talento giovanile dovrebbe includere conoscenze che si traducano in un successivo impiego civile.

Quindi, come possono i bambini raggiungere le stelle mentre accumulano i mattoni educativi necessari per un Piano B di successo?

La direttrice della strategia della MultiLit Research, la dott.ssa Jennifer Buckingham, afferma che le capacità di comunicazione e alfabetizzazione diventano “costruttori di fiducia” man mano che i giovani sportivi maturano.

“Se sai come si scrive, sai scrivere bene”, dice. “Se sai come si scrive, allora ti sarà di grande aiuto nella tua carriera.

“Ci sono pochissime carriere che non richiedono alcun tipo di scrittura, ed è molto meglio impararlo a scuola piuttosto che cercare di colmare queste lacune in seguito”.

I pochissimi che ottengono borse di studio e contratti hanno ancora bisogno di una solida istruzione, perché una lunga vita professionale attende oltre le brevi carriere competitive.

“A volte è piuttosto difficile da adulti affrontare le lacune nella loro conoscenza dell’alfabetizzazione”, afferma il dottor Buckingham.

Con le registrazioni per lo Spelling Bee del Primo Ministro 2022 aperte fino al 19 agosto per gli studenti degli anni 3-8, l’ex australiano Wallaby è diventato il presentatore della colazione Triple M Brisbane Greg “Marto” Martin afferma che l’istruzione è essenziale per gli atleti quanto l’abilità fisica e la forma fisica.

“La carriera sportiva professionistica media è inferiore a 100 partite”, afferma Martin. “La maggior parte degli atleti professionisti va in pensione prima o subito dopo i 30 anni. Ciò lascia molti anni di lavoro a tempo pieno.

“La capacità di leggere, scrivere e comunicare in modo efficace è fondamentale per il successo sia dentro che fuori dal campo sportivo”.

Il tre volte medaglia olimpica James Magnussen afferma che è difficile per i giovani atleti prevedere cosa riserverà il futuro dopo lo sport.

“Sei così preso dal presente che a volte non pianifichi il tuo futuro”, dice.

Delle abilità al servizio della sua carriera post-pool, Magnussen – ora un commentatore, editorialista e allenatore di successo – dice che “i migliori” sono basati sull’alfabetizzazione.

“Mia madre era un’insegnante di inglese, il che mi ha aiutato, ma… leggere e scrivere (sono state) davvero importanti”, dice.

“L’ortografia è l’elemento costitutivo di tutta la lingua scritta e parlata.

“Che si tratti di vendere te stesso per un lavoro, o la tua opinione, un prodotto o un’attività, essere in grado di esprimerlo a parole ed essere conciso e persuasivo… è un insieme di abilità per la vita.”

Sarah Jones, presentatrice di Fox Footy e mamma di due figli, afferma che sono i giocatori e gli atleti che si esprimono bene ad avere successo dopo la loro carriera sportiva in telecronaca, coaching e amministrazione sportiva.

“Nel football AFL, se un giocatore vuole passare… è abbastanza evidente che avere una buona conoscenza dell’inglese ed essere in grado di comunicare bene e incantesimi è semplicemente essenziale”, dice Jones.

“Sono tre dei più grandi percorsi che i giocatori intraprendono dove rimangono all’interno dell’industria del calcio, poi hai tutto fuori … che ha le stesse pietre miliari. È davvero fondamentale leggere, imparare, non smettere mai di imparare”.

Con le figlie Mila, 7 e Halle, 5, che diventano accanite topi di biblioteca proprio come la loro mamma, Jones definisce l’iniziativa Spelling Bee “fantastica”.

“Tutto ciò che incoraggia i bambini a migliorare… e a sfidare se stessi è davvero buono”, dice.

“Mi piace pensare che gli australiani siano i leader mondiali in qualunque cosa facciamo.

“Se i giovani australiani vogliono competere con qualcuno dall’Inghilterra o dall’America o dalla Spagna o da qualsiasi altra parte… ti piacerebbe pensare che il nostro sistema di istruzione e gli standard… ti mettano nella posizione di essere competitivo con le persone migliori e più brillanti del mondo in assoluto .”

LEZIONI DALLA CORSIA DI VELOCITÀ

Come nuotatore d’élite, James Magnussen è diventato un doppio campione del mondo e tre volte medaglia olimpica e continua a distinguersi nei settori che circondano questo sport. Si è preparato da giovane per la sua “vita nell’aldilà” post-piscina e condivide i suoi migliori consigli per guardare avanti.

• Mantieni una serie di interessi durante tutta la tua carriera sportiva. Non diventare così risoluto da non permettere a te stesso di interessarti o pensare ad altre idee e opportunità

• Sviluppa la tua conoscenza di un’ampia varietà di argomenti, anche solo per la tua curiosità

• Continua ad imparare, indipendentemente da quanto sei esperto nel tuo campo di competenza

• Sappi che quando esaminerai diverse opportunità, si presenteranno ricompense inaspettate

• Quando si ha un senso di diritto sul retro di una carriera sportiva, è allora che le cose possono andare storte

• A volte devi uscire e trovare le tue opportunità e scoprire cos’altro ti appassiona.

SULL’APE

L’ape ortografica del primo ministro è un concorso online gratuito per gli studenti degli anni 3-8.

Gli studenti competono nella loro scuola in tre livelli di competizione: livello verde per gli anni 3-4, livello arancione per gli anni 5-6 e livello rosso per gli anni 7-8.

Ricevono 30 parole selezionate casualmente dal loro livello di competizione e hanno 25 secondi per digitare ogni risposta. Gli studenti con le parole più corrette nel minor tempo passano alle finali.

Gli insegnanti possono iscrivere i propri studenti fino al 19 agosto, con i turni scolastici che iniziano il 15 agosto. Le finali Stato/Territorio si terranno dall’1 al 2 settembre e la finale nazionale l’8 settembre.

I premi per il campione nazionale di ogni fascia d’età includono un viaggio a Canberra per incontrare il Primo Ministro e un iPad, oltre a un buono da $ 1000 per la loro scuola.

Per maggiori informazioni e per registrarti, visita News Kids.

Originariamente pubblicato come le star dello sport richiedono un focus sull’istruzione nell’identificazione precoce dei talenti

Leave a Reply

Your email address will not be published.