Il deficit commerciale è sceso a 79,6 trilioni di dollari a giugno

di Rischio calcolato attivo 04/08/2022 08:49:00

Dal Dipartimento del Commercio ha riferito:

L’US Census Bureau e l’US Bureau of Economic Analysis hanno annunciato oggi che il deficit di beni e servizi era di 79,6 miliardi di dollari a giugno, in calo di 5,3 miliardi di dollari rispetto agli 84,9 miliardi di dollari di maggio, rivisto.

Le esportazioni di giugno sono state di $ 260,8 miliardi, $ 4,3 miliardi in più rispetto alle esportazioni di maggio. Le importazioni di giugno sono state di 340,4 miliardi di dollari, 1 miliardo in meno rispetto alle importazioni di maggio.
enfasi aggiunta

Clicca sul grafico per ingrandire l’immagine.

Le esportazioni sono aumentate e le importazioni sono diminuite a giugno.

Le esportazioni sono aumentate del 23% anno su anno; le importazioni sono aumentate del 20% anno su anno.

Sia le importazioni che le esportazioni sono diminuite drasticamente a causa del COVID-19 e ora si sono ripresentate.

Il secondo grafico mostra il deficit commerciale degli Stati Uniti, con e senza petrolio.

Deficit commerciale degli Stati Uniti La linea blu è il deficit totale, la linea nera è il deficit petrolifero e la linea rossa è il deficit commerciale prodotti petroliferi.

Si noti che le importazioni e le esportazioni nette di prodotti petroliferi sono vicine allo zero.

Il deficit commerciale con la Cina è aumentato a 36,9 miliardi di dollari a giugno, dai 27,7 miliardi di dollari di un anno fa.

Il disavanzo commerciale è stato inferiore alle previsioni di consenso e il disavanzo di maggio è stato rivisto al ribasso.

Leave a Reply

Your email address will not be published.