Il figlio di Shaq risponde alle critiche del campione NBA: “Sai chi mi ha cresciuto”

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Shareef O’Neal, figlio del Basketball Hall of Famer Shaquille O’Neal, ha risposto alle critiche rivoltegli dall’ex compagno di squadra di suo padre mentre erano sui Los Angeles Lakers.

Robert Horry, che ha vinto tre dei suoi sette anelli con i Lakers, ha detto in un episodio del podcast “Big Shot Bob” di non essere sicuro che il giovane O’Neal avesse le carte in regola per farcela nella NBA.

Il giovane O’Neal ha risposto alle critiche di Horry in un tweet mercoledì.

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURA SPORTIVA SU FOXNEWS.COM

Shareef O’Neal, n. 45 dei Los Angeles Lakers, è in campo durante una pausa in una partita contro i Phoenix Suns durante la NBA Summer League 2022 al Thomas & Mack Center l’8 luglio 2022 a Las Vegas, Nevada.
(Ethan Miller/Getty Images)

“Conosco questo per amore e senza mancanza di rispetto!!! Ti ho fatto GRANDE COLPO ma sai chi mi ha cresciuto, io non mollo. Mi è sempre stato insegnato ad andare a prenderlo e farlo. Mi sono mosso per il passo giusto… come me ho detto che ti ho preso! Vedrai “, ha scritto.

O’Neal era nella squadra estiva dei Lakers ma non ha fatto abbastanza per guadagnarsi un posto nel roster. Secondo The Athletic, ha firmato un accordo con la G League Ignite.

Horry ha fatto scalpore quando ha detto che non pensava che O’Neal avesse quel “cane” in lui.

IL CAMPIONE NBA DICE DI ESSERE QUASI PUNTATO IL COMPAGNO DI SQUADRA HAKEEM OLAJUWON NELLA LOTTA NEGLI SPOGLIATORI

L'attaccante dei Los Angeles Lakers Shareef o'Neal, n. 45, reagisce durante una partita della NBA Summer League contro i Phoenix Suns al T&M di Las Vegas l'8 luglio 2022.

L’attaccante dei Los Angeles Lakers Shareef o’Neal, n. 45, reagisce durante una partita della NBA Summer League contro i Phoenix Suns al T&M di Las Vegas l’8 luglio 2022.
(Stephen R. Sylvanie-USA TODAY Sports)

“Ho preso il telefono e mi stavo preparando a chiamare Shaq come ‘Amico, devi dirlo a tuo figlio… non può giocare con il dannato nome di O’Neal. Deve andare là fuori e giocare. ‘ Devi impegnarti in più, amico”, ha detto Horry.

“Sai che Shareef è un ragazzo così simpatico, che non so se ha quel cane dentro di sé per andare là fuori e prendere quello che vuole.”

Shareef O’Neal ha giocato tre stagioni al college tra UCLA e LSU. Ha segnato una media di 2,6 punti e 3 rimbalzi a partita in 37 partite. Non ha mai iniziato al college.

Rick Fox (L), Robert Horry (5) e Shaquille o'Neal dei Los Angeles Lakers festeggiano contro i New Jersey Nets durante il gioco 2 delle finali NBA il 7 giugno 2002 a Los Angeles.

Rick Fox (L), Robert Horry (5) e Shaquille o’Neal dei Los Angeles Lakers festeggiano contro i New Jersey Nets durante il gioco 2 delle finali NBA il 7 giugno 2002 a Los Angeles.
(REUTERS/Fred Greaves)

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

O’Neal ha segnato una media di 4 punti a partita in quattro partite di campionato estivo per i Lakers.

Leave a Reply

Your email address will not be published.