John Daly dice di aver “implorato” Greg Norman di unirsi a LIV Golf

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Apparentemente, LIV Golf non vuole che tutti si uniscano al suo divertimento.

Greg Norman ha ottenuto che alcuni dei più grandi nomi del gioco si unissero al tour, tra cui Phil Mickelson, Bryson DeChambeau e Brooks Koepka.

Tiger Woods ha rifiutato un’offerta ridicola, quindi John Daly ha pensato che potesse esserci un posto per lui.

La sua richiesta di adesione, tuttavia, non ha avuto successo.

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURA SPORTIVA SU FOXNEWS.COM

I golfisti Greg Norman dell’Australia e John Daly degli Stati Uniti iniziano una conversazione mentre si trovano all’undicesima buca durante il primo round dell’Heineken Classic 1996 al Vines Resort di Perth, in Australia.
(David Cannon/Allsport)

“Beh, Greg dice che non farà più (inviti) e io sono troppo vecchio”, ha detto Daly a Piers Morgan nel suo programma, “Piers Morgan Uncensored”.

Il 56enne ha detto di aver “pregato” Norman di lasciarlo andare in tour perché sentiva che i suoi ritorni nel Champions Tour non valevano la pena.

Ha giocato in 11 eventi quest’anno e ha guadagnato oltre $ 110.000, di cui quasi due terzi provenienti dal suo ottavo posto nell’American Family Insurance Championship a giugno.

John Daly degli Stati Uniti guida il suo carrello alla 17a buca durante il secondo round del campionato PGA 2022 al Southern Hills Country Club il 20 maggio 2022 a Tulsa, Okla.

John Daly degli Stati Uniti guida il suo carrello alla 17a buca durante il secondo round del campionato PGA 2022 al Southern Hills Country Club il 20 maggio 2022 a Tulsa, Okla.
(Christian Petersen/Getty Images)

CAITLYN JENNER DICE CHE IL LIV GOLF È “INTORNO PER RESTARE”, CHIAMA CRITICA IPOCRITICA

“Non giochiamo per molti soldi nel Champions Tour”, ha detto il due volte campione del mondo. “Mi sento quasi come se non stessi ottenendo molto da questo. Cosa stiamo facendo? Preferirei giocare con i dilettanti piuttosto che con i professionisti a volte, ma dobbiamo essere ricompensati per questo, e il LIV Tour sta dando giocatori che.

“Suonano a pro-am. È una grande festa. Suonano per un sacco di soldi, che questi ragazzi che sono in quel tour meritano quei soldi. E penso che ci siano molti altri ragazzi che meritano quei soldi, specialmente questo vecchio .”

John Daly degli Stati Uniti al primo tee durante il primo round del campionato PGA 2022 al Southern Hills Country Club il 19 maggio 2022 a Tulsa, Okla.

John Daly degli Stati Uniti al primo tee durante il primo round del campionato PGA 2022 al Southern Hills Country Club il 19 maggio 2022 a Tulsa, Okla.
(Ross Kinnaird/Getty Images)

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Daly, che quest’anno ha partecipato sia al PGA Championship che all’Open Championship (non ha tagliato nessuno dei due), è pronto a partire di nuovo per il Champions Tour questo fine settimana nello Shaw Charity Classic al Canyon Meadows Golf & Country Club di Calgary, alberta

Leave a Reply

Your email address will not be published.