La Bank of England aumenta i tassi di interesse di 0,5 punti percentuali

La Gran Bretagna deve affrontare una recessione prolungata e la peggiore compressione del tenore di vita in più di 60 anni, ha avvertito giovedì la Banca d’Inghilterra, poiché ha alzato i tassi di interesse al livello più alto dall’inizio della crisi finanziaria globale.

Otto dei nove membri del Comitato di politica monetaria hanno votato per aumentare i tassi di interesse di 0,5 punti percentuali all’1,75 per cento, a seguito dei passi aggressivi della Banca centrale europea e della Federal Reserve statunitense di fronte all’aumento dell’inflazione. Silvana Tenreyro, un membro esterno, ha votato contro la maggioranza per un aumento inferiore di 0,25 punti percentuali.

La BoE ha affermato che, a causa dell’ultimo aumento dei prezzi del gas, ora si aspetta che l’inflazione salga oltre il 13% alla fine dell’anno – molto più alta delle sue previsioni di maggio – e rimanga a “livelli molto elevati” per tutto il 2023 prima di scendere tornare all’obiettivo del 2% entro due anni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.