Farmaci per l’ADHD molto richiesti e scarsi

Le persone che vivono con l’ADHD potrebbero presto trovarsi in un mondo di guai, con gli psichiatri che affermano che una forma popolare di trattamento sta vivendo gravi carenze.

Il Ritalin, o metilfenidato, è uno stimolante del sistema nervoso centrale usato per trattare le persone con disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).

Le prescrizioni del farmaco sono triplicate negli ultimi 10 anni e sono notevolmente aumentate durante la pandemia.

Il dottor Tanveer Ahmed ha detto alla radio 3AW che il Ritalin è stato cancellato dagli scaffali australiani nel mezzo di una crisi della catena di approvvigionamento.

“Medicamente è usato nei bambini con ADHD diagnosticato, ma anche molti adulti lo usano ora, quindi lo sfondo di questo è che la prescrizione di questi farmaci è triplicata negli ultimi dieci anni”.

Il dottor Ahmed ha affermato che il Ritalin non è l’unico farmaco in carenza, ma anche una serie di altri farmaci essenziali.

Il Ritalin, simile ad Adderall negli Stati Uniti, ha visto un drammatico aumento della domanda negli ultimi mesi e, quando sarà associato all’attuale crisi dell’offerta, vedrà i pazienti lasciare le farmacie a mani vuote.

La pandemia ha già aggiunto stress alla fornitura di farmaci a livello globale e stiamo ancora assistendo al flusso degli effetti.

“Dimostra che dobbiamo prenderci cura di noi stessi; dobbiamo fare grandi sforzi per avere le nostre forniture”, ha detto il dottor Ahmed.

Ha detto che gli effetti della carenza si verificheranno negli uffici e nei cortili delle scuole in tutta l’Australia.

“I bambini della scuola giocheranno, le persone avranno la nebbia al lavoro”.

C’è una domanda extra sul farmaco, che viene anche usato a scopo ricreativo per aiutare le persone a mantenere la concentrazione.

“Non dovrebbe essere usato per uso non medico, ma a volte è usato come potenziatore delle prestazioni per alcuni”, ha detto il dottor Ahmed.

“Le persone che assumono il farmaco senza prescrizione medica faranno fatica a metterci le mani sopra”, ha detto.

Ha detto che le persone che assumono il farmaco per scopi medicinali dovrebbero fare scorta il più possibile per evitare delusioni.

Originariamente pubblicato come farmaci per l’ADHD molto richiesti e scarsi

Leave a Reply

Your email address will not be published.