Keanu Reeves assume un ruolo televisivo raro in un thriller storico

LOS ANGELES (AP) — Keanu Reeves reciterà in un adattamento televisivo di “Il diavolo nella città bianca”, il thriller di saggistica più venduto sull’ambizione, un assassino e l’Esposizione Universale del 1893 a Chicago.

Reeves interpreterà Daniel H. Burnham, un architetto che “cerca di lasciare il segno nella storia” con i suoi progetti per la fiera, ha detto Hulu nell’annunciare la serie limitata giovedì. L’altro ruolo centrale, quello dell’assassino condannato, il dottor HH Holmes, deve ancora essere scelto, ha detto il servizio di streaming.

Il resoconto della fiera in stile romanziere di Erik Larson – formalmente chiamato World’s Columbian Exposition – è stato pubblicato nel 2003. Il soprannome della fiera era White City, derivante dal colore di molti degli esterni dei suoi edifici.

Vari attori di Hollywood hanno fatto il giro del libro e Leonardo DiCaprio ha acquisito i diritti nel 2010, con l’obiettivo di recitare in una versione per il grande schermo come Holmes. Secondo quanto riferito, Martin Scorsese avrebbe dovuto dirigere.

Scorsese, DiCaprio e Reeves sono tra i produttori della serie. Non ci sono state notizie immediate di un ruolo sullo schermo per DiCaprio nel progetto Hulu e la sua data di uscita non è stata annunciata.

Reeves ha lavorato quasi esclusivamente in film, inclusi i franchise “Matrix” e “John Wick”. Ha fatto un’escursione in TV con “Swedish Dicks”, una serie comica del 2016-18 sugli occhi privati ​​svedesi in cui Reeves ha fatto brevi apparizioni.

Holmes, nato Herman Webster Mudgett, è stato collegato e ha confessato una serie di omicidi. Fu condannato a morte per uno solo e fu giustiziato nel 1896.

Leave a Reply

Your email address will not be published.