L'”infortunio al baseball” di Matthew Stafford lascia perplessi LA Rams

Se non avesse scelto di dedicarsi al calcio, il quarterback dei Rams Matthew Stafford avrebbe potuto essere una delle migliori prospettive di baseball.

Ora Stafford – e i campioni in carica del Super Bowl – stanno tentando di risolvere un problema al gomito più strettamente associato ai lanciatori.

Stafford ha a che fare con una tendinite, ha detto giovedì una persona a conoscenza della situazione. La persona ha chiesto l’anonimato a causa della delicatezza della situazione.

I Rams stanno cercando di gestire il persistente dolore al gomito di Stafford, sollevando più domande che risposte mentre si preparano per la loro gara di apertura dell’8 settembre contro i Buffalo Bills – e un tentativo di diventare la prima squadra in quasi due decenni a vincere campionati consecutivi .

“È un affare complicato”, ha detto l’allenatore Sean McVay giovedì dopo l’allenamento, aggiungendo: “È un po’ anormale per un quarterback. Sai che alcune di queste cose sono cose che affrontano i lanciatori della MLB e quindi è qualcosa che siamo gentili di imparare al volo.”

Alla domanda se un rapporto di giovedì secondo cui Stafford soffriva di tendinite fosse accurato, McVay non ha confermato né smentito.

“Non so come lo chiamereste davvero”, ha detto. “Conosco solo il problema del gomito.”

Stafford, 34 anni, sembrava perfettamente a posto durante il suo lavoro limitato giovedì alla UC Irvine. Durante un’esercitazione sette contro sette, è tornato indietro e ha consegnato un passaggio di 50 yard al ricevitore Tutu Atwell.

Quel tipo di gioco senza dubbio ha fatto tirare un sospiro di sollievo a McVay. Il suo quarterback veterano sembrava altrettanto fluido e forte come la scorsa stagione quando ha portato i Rams alla vittoria del Super Bowl.

Ma un passaggio lungo non è il gioco lungo per Stafford, McVay e una squadra che tenta di ripetere.

Stafford ha giocato contro il dolore al braccio la scorsa stagione ed è comunque passato per 41 touchdown, con 17 intercettazioni. Un mese dopo aver progettato una vittoria sui Cincinnati Bengals nel Super Bowl LVI, i Rams hanno concesso a Stafford un’estensione che include $ 120 milioni di garanzie.

John Wolford e Bryce Perkins (16) sono i migliori quarterback di riserva dei Rams di Matthew Stafford.

(Jae C Hong / Associated Press)

Stafford ha ricevuto un’iniezione al gomito in bassa stagione e non ha lanciato passaggi durante gli allenamenti di attività di squadra organizzata durante la primavera.

La scorsa settimana ha detto ai giornalisti che il suo braccio stava “arrivando” e che era “più o meno esattamente dove voglio essere, e continua a farlo sentire meglio. Diventa più forte”.

Ma il dolore al gomito persiste, secondo McVay.

“Abbiamo provato alcune cose in bassa stagione, comunque tu voglia guardare, alcuni dei diversi trattamenti che avevamo provato, e non so che abbia ottenuto risultati diversi da quelli che speravamo”, ha detto McVay. “Ma penso che speravamo che parte del dolore sarebbe stato alleviato, e questo è davvero l’obiettivo”.

Nel 2018 e nel 2019, McVay ha tentato di gestire il problema al ginocchio di Todd Gurley, ma questa è la prima volta per l’allenatore del sesto anno dei Rams.

“È qualcosa che non ho mai affrontato come allenatore con un quarterback”.

Dopo che Stafford ha effettuato scatti limitati durante le esercitazioni a squadre complete lunedì, McVay ha affermato che il carico di lavoro del professionista del 14° anno sarebbe stato ridotto. Dopo la giornata di riposo di martedì, Stafford non ha lanciato un passaggio mercoledì e McVay ha detto che il quarterback sarebbe stato trattenuto dalle esercitazioni di squadra almeno fino al ritorno dei Rams alla loro struttura di Thousand Oaks alla fine della prossima settimana.

Ma Stafford ha preso parte alle esercitazioni individuali giovedì.

“Sta facendo riabilitazione ogni singolo giorno”, ha detto McVay, “e poi, si spera, avrò un po’ di chiarezza su, ‘Va bene, sta ottenendo i risultati che vogliamo, si sente meglio e andremo a vedere il nostro ragazzo fare la sua cosa l’8 settembre.’ “

Eccetera.

Il ricevitore Jacob Harris sarà messo da parte per una o due settimane a causa di uno stiramento all’inguine, ha detto McVay. … Il ricevitore Cooper Kupp ha partecipato alla prima parte delle prove, ma l’ultima parte è stata esclusa, ha detto McVay. … Il linebacker esterno Terrell Lewis ha avuto un giorno di riposo, ha detto McVay.

Leave a Reply

Your email address will not be published.