Messico Rimesse giugno 2022

Le rimesse hanno raggiunto un totale di 5,2 miliardi di dollari a giugno, riflettendo un aumento del 15,6% su base annua, dopo l’espansione del 14,3% su base annua di maggio.

Su base cumulativa di 12 mesi fino a giugno, le rimesse ammontavano a 55,5 miliardi di dollari, dopo i 54,2 miliardi di dollari registrati a maggio. La media mobile a 12 mesi di giugno ha segnato un aumento del 23,4% rispetto all’anno precedente (maggio: +24,4% anno su anno). Il forte mercato del lavoro statunitense continua a sostenere gli afflussi di rimesse, che probabilmente hanno stimolato a loro volta i consumi privati ​​durante il secondo trimestre. Tuttavia, un probabile rallentamento del mercato del lavoro statunitense nei prossimi trimestri a causa dell’inasprimento della politica monetaria potrebbe pesare sulle rimesse future.

Gli analisti prevedono che le rimesse saliranno a 56,2 miliardi di dollari nel 2022. Per il 2023, il panel prevede che le rimesse raggiungano 58,3 miliardi di dollari.

Leave a Reply

Your email address will not be published.