Mondiali di atletica leggera U20: malfunzionamento guardaroba Alberto Nonino nel decathlon 400m

L’italiano Alberto Nonino ha subito un malfunzionamento del guardaroba da incubo ai Campionati del Mondo Under 20, dove i suoi genitali sono caduti dai pantaloncini.

L’atleta di decathlon stava gareggiando nell’evento dei 400 metri alla fine della prima giornata di gara a Cali, in Colombia, quando il disastro ha colpito.

Il diciottenne è partito bene fuori dai blocchi, ma è stato presto visto allungarsi ripetutamente verso il suo inguine invece di oscillare le braccia mentre correva lungo il rettilineo di casa.

Gli spettatori con gli occhi d’aquila hanno individuato lo sfortunato motivo per cui la corsa di Nonino è stata compromessa mentre cercava di contenere il tuono mentre cadeva ripetutamente durante la gara.

I replay hanno mostrato che ha iniziato bene, ma ha iniziato a spostarsi sempre più indietro mentre reagiva alla sua situazione.

È arrivato ultimo con un tempo di 51,57 secondi.

La sintesi dell’incidente del giornalista David Sanchez de Castro – e la virilità di Nonimo – è diventata virale da allora.

«Forse mi sono spiegato male. Il suo pene è fuoriuscito dal lato dei pantaloncini e ha dovuto tenerlo perché non gli permetteva di correre correttamente, il che è normale quando il tuo dongle oscilla da un lato all’altro”, ha detto il giornalista.

Da allora Nonino si è rivolto a Instagram per mostrare la sua furia per come l’incidente è stato riportato in tutto il mondo.

“Voglio solo parlarti un po’ del trambusto che c’è stato sui blog e sui social media in generale”, ha detto in una storia.

“Sono consapevole che è stato ovviamente un incidente e vorrei dirti che sono consapevole della reazione e non è necessario che tu mi mandi i link ai blog là fuori.

“Sto cercando di riderci sopra ora, ma subito dopo mi sono sentito malissimo e sono grato ai miei amici e alla mia famiglia per avermi aiutato a superare quello che è successo poche ore dopo.

“Il mondo giornalistico si preoccupa dei casi di bullismo in tutta Italia e nel mondo e poi pubblica questi articoli che per una persona più sensibile avrebbero potuto fare molto male”.

Le agenzie di stampa spagnole hanno ipotizzato che l’episodio di Nonino potesse essere il risultato dell’assenza di biancheria intima.

Originariamente pubblicato come Runner è furioso dopo che i suoi sogni sono stati schiacciati dal suo stesso pene

Leave a Reply

Your email address will not be published.