Ntutu vince l’oro per il Team SA mentre la squadra di atletica leggera mantiene il conteggio delle medaglie



Gli atleti di atletica leggera hanno mantenuto il conteggio delle medaglie del Sud Africa giovedì sera, ottenendo altre due medaglie per la squadra nazionale ai Giochi del Commonwealth di Birmingham.

Il velocista ipovedente Jonathan Ntutu ha vinto l’oro, aggiudicandosi la vittoria nella finale dei 100 m T11/12 maschili, scendendo sul traguardo in 10,83 secondi (con il vantaggio di un vento in coda di +3,7 m/s).

Ha tenuto a bada una sfida dell’inglese Zachary Shaw, che ha strappato la medaglia d’argento in 10.90.

LEGGI ANCHE: Akani Simbine ha ancora fame di oro dopo l’argento dei Giochi del Commonwealth

In campo anche il saltatore in lungo Jovan van Vuuren è salito sul podio dopo un’emozionante battaglia nella finale della sua specialità.

Van Vuuren è atterrato a 8,08 m nel secondo round, conquistando la medaglia di bronzo.

Laquan Nairn delle Bahamas ha vinto l’oro con un salto di 8,06 m, con i primi quattro atleti che hanno terminato a tre centimetri l’uno dall’altro.

Signorina stretta

Mandilene Hoffman ha mancato il podio, conquistando il quarto posto nella finale del lancio del disco femminile F42-44/61-64 con un’altezza di 29,93 m, mentre la connazionale Yana van der Merwe è arrivata quinta con un miglior lancio di 28,82 m.

Dopo sette giorni di gare ai giochi multisport, la squadra SA era sesta in classifica generale con 22 medaglie (sette d’oro, sette d’argento e otto di bronzo).

Mentre il bottino di medaglie della nazione sembrava esaurirsi, dopo una straordinaria prestazione a tutto tondo della squadra di nuoto SA all’inizio del pezzo forte, Kyle Blignaut sperava di assicurarsi che la squadra continuasse a combattere.

Il finalista olimpico Blignaut avrebbe dovuto competere nella finale del lancio del peso maschile venerdì sera.

Leave a Reply

Your email address will not be published.