Commonwealth Games 2022: Risultato netball Australia vs Inghilterra, Diamanti in finale, Layla Guscoth rompe il palo della porta

L’Australia ha messo a tacere un folle pubblico inglese per eliminare l’Inghilterra e passare alla finale di netball dei Giochi del Commonwealth.

I Diamonds sono stati costretti a tirare fuori i gomiti in uno scontro violento e dispettoso al National Convention and Exhibition Centre di Birmingham.

Gli australiani hanno trionfato 60-51 in una partita che a volte ha rischiato di traboccare.

La fisicità è stata esposta all’inizio della partita quando l’inglese Layla Guscoth si è schiantata violentemente contro il palo della porta e ha finito per romperlo.

La partita è stata posticipata di diversi minuti e ai giocatori è stato chiesto di lasciare il campo poiché gli ufficiali di gara hanno sostituito l’intero palo.

Con i punteggi sul 3-3, Guscoth ha finito per scavalcare il palo con una gamba su entrambi i lati poiché un tentativo di intercettazione è andato storto.

“Lei letteralmente si mette a cavalcioni e si abbassa”, ha detto l’ex Diamond Cath Cox.

“Non l’ho mai visto in un gioco.”

La commentatrice Sue Gaudion ha anche affermato: “Filmati straordinari. Non avremmo mai pensato che saremmo stati messi in pausa a tre tutti per riparare un palo. Roba incredibile”.

Guscoth sorrideva timidamente mentre si rimetteva in piedi e tornava alla panchina della sua squadra.

Quando il nuovo palo è stato finalmente portato in campo, Guscoth ha dovuto aiutare a erigerlo di nuovo aiutando gli arbitri in difficoltà a spingerlo verso l’alto.

Il dramma è continuato pochi minuti dopo, quando l’australiana Joanna Weston è stata assistita dalla maglia dell’inglese Joanne Harten. La gara fisica sembrava sfuggire di mano.

“Non c’è amore perso tra queste due parti”, ha detto Cox.

“Dai un’occhiata a questo. È per grandi e piccini qui. Jo Harten è uscita per sfidare Weston e non le piace quello che sta guardando e nessuna parte si sta dimettendo qui. Questo aumenterà solo se gli arbitri non rimarranno al comando”.

I Diamonds giocheranno in finale la Giamaica, la squadra che li ha sconfitti nella fase a gironi, lunedì mattina (AEST).

La vittoria è arrivata grazie a un inizio perfetto dei Diamonds, dove hanno condotto 15-12 ai quarti e hanno iniziato a togliere un po’ di calore dalla folla. Gli australiani erano in vantaggio di ben 11 nel terzo quarto, ma quando il margine è stato ridotto a sei gol a sei minuti dalla fine, il pubblico di casa stava impazzendo.

Ci è voluto uno sforzo coraggioso per finire la partita in tali circostanze, ed è esattamente ciò che i Diamanti hanno consegnato all’allenatore Stacey Marinkovich.

Originariamente pubblicato come scene selvagge in cui la stella cavalca e piega il palo nella semifinale di netball di Comm Games

Leave a Reply

Your email address will not be published.