L’ex Broncos WR Demaryius Thomas è morto per complicazioni dovute a disturbi convulsivi, afferma l’autopsia

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

L’autopsia dell’ex ricevitore dei Denver Broncos Demaryius Thomas ha rivelato che è morto per complicazioni dovute a un disturbo convulsivo.

Thomas aveva 33 anni quando è morto il 9 dicembre 2021, poco più di due settimane prima del suo compleanno.

È stato rivelato che il veterano della NFL da 10 anni aveva un’encefalopatia traumatica cronica di stadio 2, una malattia degenerativa del cervello, al momento della sua morte. Tuttavia, il medico legale della contea di Fulton non ha riscontrato alcun collegamento tra le due diagnosi.

CTE non causa direttamente la morte.

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURA SPORTIVA SU FOXNEWS.COM

L’autopsia ha anche mostrato tracce di nicotina e marijuana nel suo sistema, ma nessuno dei due avrebbe avuto un ruolo nella sua morte.

Thomas ha iniziato ad avere convulsioni dopo un incidente d’auto nel 2019 e amici e familiari avevano notato un cambiamento nel suo comportamento.

Demaryius Thomas dei Denver Broncos celebra un touchdown durante una partita di playoff della divisione AFC 2015 contro gli Indianapolis Colts allo Sports Authority Field at Mile High 11 gennaio 2015 a Denver, Colo.
(Harry How/Getty Images)

L’EX STELLA DELLA NFL DEMARYIUS THOMAS HA AVUTO LA FASE 2 CTE, DICE LA FAMIGLIA

“Il suo umore sarebbe cambiato e a volte si sarebbe anche isolato”, ha detto sua madre, Katina Stuckey Smith, a ABC News. “Demaryius mi diceva, era tipo, ‘Mamma, non so cosa sta succedendo al mio corpo. Devo rimettermi in sesto.’ E lui ha detto: ‘Non mi sento più me stesso.'”

Thomas è stato quattro volte Pro Bowler, giocando in due Super Bowl e vincendone uno. Ha accumulato almeno 1.000 yard in ricezione in cinque stagioni consecutive dal 2012 al 2016.

Un logo tributo al defunto ex ricevitore dei Denver Broncos Demaryius Thomas all'Empower Field at Mile High il 12 dicembre 2021 a Denver, Colo.

Un logo tributo al defunto ex ricevitore dei Denver Broncos Demaryius Thomas all’Empower Field at Mile High il 12 dicembre 2021 a Denver, Colo.
(Justin Edmonds/Getty Images)

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Ha giocato 8 stagioni e mezzo con i Broncos prima di finire la stagione 2018 con gli Houston Texans. Ha giocato per i New York Jets nel 2019. Ha firmato con i New England Patriots ma non ha mai giocato per loro una partita di stagione regolare.

Leave a Reply

Your email address will not be published.