Un ciclo è cambiato all’interno della Russia

Con mio totale shock, conosco una famiglia che è fuggita dalla Polonia per fuggire dalla Russia ed è andata in Canada. Quindi sono fuggiti dal Canada a causa di tutta la follia di Trudeau e si sono rifiutati di tornare. Poiché il loro visto per l’America è in scadenza, mi hanno detto che ora potrebbero andare in Russia. Sono rimasto completamente sbalordito. Hanno detto che la cultura occidentale li sta spingendo a tornare dai pronomi per cancellare chiunque abbia mai detto qualcosa, anche 25 anni fa, e la totale follia in politica. Ciò da cui sono fuggiti una volta è ancora molto meglio di ciò che sta accadendo qui.

Ogni persona che conosco qui in America che è fuggita dalla Russia quando l’URSS è crollata dice la stessa cosa. Ciò da cui sono fuggiti è qui ora. Putin è uscito e l’ha avvertito settimana è ciò che ha distrutto la Russia. La sua popolarità in Russia è doppia rispetto a quella di Biden perché ha riportato la Russia ai valori tradizionali. L’uso del pronome sbagliato ora è offensivo. Ricordo di essere andato al Latin Casino di Cherry Hill, nel New Jersey, e di aver visto Don Rickels dal vivo negli anni ’70. Non c’era una sola razza o gruppo etnico su cui non scherzasse. C’è stato un tempo in cui una volta potevamo ridere di noi stessi. Quei giorni sono andati.

C’è un ciclo per ogni cosa. Il cambiamento culturale in Russia in realtà fa sperare che anche noi elimineremo queste restrizioni della settimana, e non mi offenderò se dici “Ehi, tu!” La civiltà è quando tutti si riuniscono per il reciproco vantaggio. Weekeness è tutta una questione di divisione. Quando chiedi a un americano cosa sei, in genere risponderà per metà tedesco e per metà irlandese o qualunque sia il loro mix. Ciò dimostra che l’America era il crogiolo in cui tutti si fondevano in uno, mentre in Europa non lo si vede se non in rare occasioni. Questo è ciò che viene lacerato dalla veglia, e vedremo oppressione e disordini civili che potrebbero portare anche alla guerra civile a causa di ciò.

Quando stavo crescendo c’erano solo etero, gay e bisessuali. Oggi mi è stato detto che ci sono 70 distinzioni. Non ne ho più idea, ma non fa più sembrare tutti uguali. Improvvisamente devi stare per te stesso e avere paura di rivolgerti a qualcuno per essere accusato di razzismo o sessismo o qualunque nuovo termine che producano. Una volta eravamo tutti americani. Ho assunto Robert Howe che probabilmente è stato il primo analista nero perché era qualificato. Oggi ricevi richieste dallo stato che chiedono di sapere quante minoranze e donne hai nel tuo staff. Abbiamo ogni razza e sesso nel nostro staff, così come la religione. Forse sono vecchio stile, ma non assumo mai persone a causa delle quote.

Non è una questione di patriottismo, e non è sbagliato che quella famiglia dica all’improvviso che stanno tornando in Russia per via della propaganda politica. I valori tradizionali che un tempo mantenevano la cultura americana come faro di luce in un mondo oscuro sono stati rovesciati. Il forum pubblico, dove un tempo il popolo discuteva delle differenze e promulgava le proprie leggi ed eleggeva i propri rappresentanti, a volte è stato recintato per proteggerlo dal popolo, e la camera che ha brillato per il mondo come esempio di libertà è stata ridotto a uno di odio ed è stato sfruttato da agende straniere vedendo un Great Reset. Le istituzioni pubbliche e private che furono fondate per l’eternità giacciono nude e distrutte da una politica partigiana indistinguibile dalle rovine dell’antica Grecia. Quelle stupende reliquie del passato sono tutto ciò che è sopravvissuto alle ferite del tempo e alla follia degli uomini.

Oggi è una triste affermazione dei nostri tempi. I nostri leader non solo predicano la guerra, ma cercano anche di dividere la nostra nazione trasformando fratello contro fratello finché la nostra civiltà non esisterà più. I Democratici hanno sfruttato ogni distinzione per separarci e dividerci mentre cercano 5 anni di reclusione per coloro che sono entrati solo in Campidoglio e si sono fatti un selfie tutto per dipingere di odio la loro opposizione.

Il possesso di ricchezze oggi non fa che stimolare l’odio degli altri e ogni rigida virtù tradizionale di secoli ora offende e merita censura. Le irregolarità del voto vengono spazzate via e coloro che cercano di indagare vengono presi di mira come teorici della cospirazione. Chi si oppone è sempre assicurata l’avversione dei potenti che cercano ogni scusa per imprigionarli fino alla morte da parte loro.

Il sospetto è semplicemente diventato l’equivalente di una prova, e qualsiasi processo è una semplice pretesa di condanna. Vogliono l’esecuzione di Donald Trump e dipingono che il 50% delle persone è feccia senza valore, indegna di un posto nella loro sacra sala del potere dittatoriale. Una volta che hanno assaporato il potere supremo, sono diventati incapaci di pietà o rimorso, non meno del rispetto dei diritti umani, della libertà e della giustizia per tutti. Quelle parole sono diventate solo propaganda poiché il loro significato è sbriciolato sulle fondamenta che un tempo erano il fondamento del sogno americano. Il nostro più alto tenore di vita è stato messo da parte come terminologia razzista o qualche altra terminologia realizzata con una ridefinizione infinita della lingua inglese.

Come ho affermato alle conferenze, Schwab fallirà nella sua ricerca per prendere il controllo del mondo con le sue teorie non originali. La pietra angolare stessa della civiltà di riunire le persone perché è reciprocamente vantaggioso per tutti è stata infranta. Il tempio della libertà e della dignità è caduto. Queste persone assetate di potere ci separano e ci dividono mentre rivoltano persino le famiglie l’una contro l’altra. Variano da quanto sopra, ma non possono vedere diversamente da Karl Marx che pensava di poter ridisegnare la società. L’ascesa e la caduta degli stati politici, ritiene Schwab, possono essere prevenute se le persone rinunciano a tutto ciò che rende la vita utile. Schwab e il suo co-cospiratore al World Economic Forum cercano di trasformare le nostre società in membri fascisti dello stato, tutti predicando l’economia degli stakeholder di Schwab e sopprimendo i diritti umani perché al centro di tutto questo, non c’è alcun diritto divino perché non c’è nulla di divino su di loro. Il futuro è solo loro da plasmare, di nessun altro.

Il mondo ricostruito in tanti dopo la seconda guerra mondiale sta crollando, deliberatamente. Deve apparire sempre più scuro prima di una tempesta e della nuova luce del giorno che arriverà. Non possiamo salvare le istituzioni di oggi. Dobbiamo pianificare ciò che verrà dopo questa pulizia della casa che dobbiamo affrontare. Accademici come Klaus Schwab hanno sempre rappresentato la più grande minaccia per le società. Proprio come Putin ha detto che Lenin era solo un bolscevico e non uno statista, qualcuno in futuro ricorderà Klaus Schwab con gli stessi commenti sprezzanti. I posteri ricorderanno il suo nome come ricorda Marx, Hitler e Stalin. Napoleone cercò di conquistare l’Europa, ma non aveva progetti per cambiare la natura umana.

« Aborto dopo la nascita – Davvero?

Leave a Reply

Your email address will not be published.