wazirx: il fondatore di WazirX, Nischal Shetty, afferma che Binance ha il “controllo” sull’exchange di criptovalute indiano

Il fondatore di WazirX, Nischal Shetty, ha affermato che Binance, il più grande scambio di criptovalute al mondo per volume, possiede una partecipazione nella sua azienda, poche ore dopo che l’amministratore delegato di Binance Changpeng Zhao ha affermato che la sua società non deteneva azioni nell’exchange indiano.

In una serie di tweet, Shetty ha scritto: “WazirX è stata acquisita da Binance. Zanmai Labs è un’entità indiana di mia proprietà e dei miei co-fondatori. Zanmai Labs ha la licenza di Binance per gestire coppie INR-Crypto..WazirX Binance gestisce coppie da criptovaluta, elabora il ritiro di criptovalute…”.

In un altro tweet separato, Shetty ha risposto alle affermazioni di Zhao secondo cui Binance può chiudere WazirX dicendo: “Potremmo chiudere WazirX” – Dimostra che hai il controllo. “Accesso condiviso di AWS” – Hai

Accesso ROOT di AWS! Chiunque abbia accesso root controlla AWS

“Dominio WazirX trasferito al nostro controllo” – È bello vedere che lo confermi

L’unico controllo ora è Zanmai, perché non lo prendi”.

Scopri le storie di tuo interesse


Shetty ha anche affermato che WazirX è ancora di proprietà di Binance.

Nel 2019, Binance ha affermato di aver acquisito WazirX, il più grande scambio di criptovalute dell’India. Tuttavia, tra il continuo “inverno delle criptovalute” e un recente congelamento dei conti di WazirX da parte dell’ED a causa di un presunto riciclaggio di denaro, Binance ha affermato di aver servito solo come fornitore di servizi di portafoglio per WazirX.

Rimani aggiornato sulla tecnologia e sulle novità di avvio che contano. Iscriviti alla nostra newsletter quotidiana per le ultime e imperdibili notizie tecnologiche, consegnate direttamente nella tua casella di posta.

Leave a Reply

Your email address will not be published.