Nicholas Forgione: Il dottore finisce la carriera in disgrazia dopo aver fatto sesso con un paziente

Uno stimato medico che ha fatto sesso con una paziente per terra e ha continuato per anni una relazione con la donna ha concluso in disgrazia i suoi 45 anni di carriera.

Nicholas Forgione, 72 anni, di Perth, lavorava come medico di base quando ha avuto una relazione sessuale con un paziente di lunga data da settembre 2012 a febbraio 2018.

Dopo aver parlato con il dottor Forgione del suo matrimonio infelice, disse alla donna che avrebbe dovuto lasciare il marito.

La donna ha poi suonato della musica italiana e gli ha chiesto di tradurla, cosa che ha fatto, poi l’ha baciata.

Ha poi detto al suo paziente di salire sul pavimento dove avevano fatto sesso. Hanno anche fatto sesso sul tavolo delle consultazioni.

Il Tribunale amministrativo dello Stato ha ritenuto che tra marzo 2013 e dicembre 2019 il dottor Forgione abbia scambiato con la donna “numerosi sms ed e-mail inappropriati di natura sessuale e/o inappropriata”.

Inoltre le forniva regolarmente denaro per un importo compreso tra $ 50 e $ 700 e pagava beni tra cui generi alimentari, vestiti, voli, biglietti per concerti e regali.

“Troviamo che la sua condotta era sostanzialmente al di sotto dello standard ragionevolmente previsto da un medico con registrazione generale e specialistica di un livello di esperienza equivalente al dottor Forgione”, ha affermato il tribunale.

È stato anche notato che il medico “ha persistito” nella relazione per cinque anni.

“Questa è stata una trasgressione molto grave dei confini professionali che i medici sono tenuti a mantenere per promuovere la cura di un paziente e proteggere sia i pazienti che i medici”, ha affermato il tribunale.

“La trasgressione è aggravata dal fatto che il dottor Forgione ha continuato a curare la paziente nel corso della loro relazione”.

Il dottor Forgione era un ex direttore dei servizi di emergenza presso il Princess Margaret Hospital e un amministratore medico presso il Royal Perth Hospital.

Ma nel 2019, è emerso che un’indagine era stata avviata dal Medical Board of Australia su un’accusa di cattiva condotta sessuale, poi si è ritirato nel dicembre dello stesso anno.

Il procedimento disciplinare è continuato e questa settimana il tribunale ha stabilito che dovrebbe essere bandito dall’esercizio per quattro anni. È stato anche condannato a pagare le spese di $ 11.000.

Il tribunale ha osservato che il dottor Forgione stava soffrendo in quel momento “un notevole disagio” a causa della malattia della madre e di altri problemi familiari.

“(Lui) considera che i significativi fattori di stress personali che stava vivendo in quel momento hanno contribuito al suo errore di giudizio nell’avvio della relazione sessuale”, ha affermato il tribunale.

È stato ammesso che il dottor Forgione difficilmente ripetesse un simile comportamento perché non aveva intenzione di tornare a praticare data la sua salute cagionevole, e aveva mostrato rimorso.

“Non è appropriato che un medico approfitti dello squilibrio di potere che esiste nella relazione medico-paziente e sfrutti un paziente sessualmente”, ha affermato il tribunale.

“La cattiva condotta sessuale del tipo commesso dal dottor Forgione ha il potenziale per minare seriamente la fiducia del pubblico nella professione e la capacità dei suoi membri di mantenere adeguati confini professionali con i pazienti”.

Originariamente pubblicato come dottore ha fatto sesso con il paziente sul pavimento e sul tavolo di consultazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.