Hunt frustrato mentre la vittoria continua a sfuggire a SuperSport



Una prima vittoria sfugge ancora a Gavin Hunt al suo ritorno al SuperSport United quando gli Spartans hanno subito una sconfitta per 2-0 per mano del TS Galaxy allo stadio Mbombela domenica sera.

LEGGI ANCHE: I TS Galaxy firmano l’attaccante dei Sundowns Makgalwa

L’ex mentore di Bidvest Wits e Kaizer Chiefs era visibilmente frustrato al punto che ha spinto via il cameraman che lo stava zoomando verso la fine del gioco.

Dato che Msimango ha aperto le marcature al 34′ con un bel colpo di testa, battendo Boalefa Pule. Giovane sensazionale, Aphelele Teto è stato colui che ha consegnato il calcio piazzato incrociato.

SuperSport ha dominato il procedimento poco dopo la conclusione, ma i loro sforzi sono stati sempre docili e fuori bersaglio.

Bradley Grobler ha avuto un’opportunità all’inizio della seconda strofa quando ha ricevuto un delizioso pallone da Ghampani Lungu, ma l’ex attaccante dei Bafana Bafana ha sprecato la sua occasione e ha sparato a lato del portiere Melusi Buthelezi.

Sei minuti dopo l’ora, Ebrahim Seedat ha segnato il suo primo gol stagionale. Era ancora Teto a fare da fornitore, ma Seedat ha fatto del suo meglio per salvare quella che sembrava una palla vagante. Teto ha giocato la palla attraverso la porta e ha dovuto guardarla superare il portiere Pule e un paio di difensori dello United prima di trovare Seedat a lato sulla sinistra.

I Rockets hanno ora raccolto un conteggio di sette punti dopo aver battuto i campioni in carica del DStv Mamelodi Sundowns e aver pareggiato con AmaZulu nelle prime due partite della stagione.

Matsatsantsa A Pitori cercherà di riscattarsi quando incontreranno un altrettanto frustrato Orlando Pirates, che domenica ha perso contro il Chippa United. Lo scontro è fissato domenica al Lucas Moripe Stadium di Pretoria.

Nel frattempo, i Galaxy si recheranno nel KwaZulu-Natal per affrontare le Golden Arrows sabato.

Leave a Reply

Your email address will not be published.