Il peso scende a 57,11 rispetto al dollaro USA

Il peso filippino mercoledì si è leggermente deprezzato rispetto al dollaro statunitense a P57,11 nel sistema di negoziazione filippino, ma ha registrato un minimo intraday di P57,27.

Secondo la Bankers Association of the Philippines (BAP), il commercio del peso ha aperto a P57,1 rispetto al dollaro.

I dati BAP hanno mostrato che il peso è stato scambiato da P57,1 a P56,27, con una media di P57,202.

Il cambio del peso è stato più debole rispetto al dollaro USA di 34 centavos, o dello 0,6%, per chiudere a 57,11, il massimo dall’8 settembre 2022, quando ha chiuso a P57,18.

Michael Ricafort, capo economista di Rizal Commercial Banking Corp., ha dichiarato al Manila Times che l’attuale tasso di cambio del peso potrebbe portare a aumenti più aggressivi dei tassi di politica locale da parte del Bangkok Sentral ng Pilipinas.

Ricevi le ultime notizie


consegnato alla tua casella di posta

Iscriviti alla newsletter quotidiana del Manila Times

Registrandomi con un indirizzo e-mail, dichiaro di aver letto e di accettare i Termini di servizio e l’Informativa sulla privacy.

Tuttavia, il segretario alle finanze Benjamin Diokno ha dichiarato mercoledì durante il briefing del comitato di coordinamento del bilancio per lo sviluppo al Senato delle Filippine sulla proposta di bilancio per l’anno fiscale 2023 che l’impatto del deprezzamento del peso filippino rispetto al dollaro USA è “favorevole” al bilancio del paese.

Ha aggiunto che “l’effetto netto della scrittura P1 è un P7.6 [billion] riduzione del disavanzo di bilancio del Paese”.

In precedenza, Ricafort ha affermato che il tasso di cambio peso-dollaro potrebbe “migliorare stagionalmente” verso la fine dell’anno dopo essere sceso ai minimi storici.

“Il peso dovrebbe migliorare stagionalmente verso la fine dell’anno in vista dell’aumento stagionale delle rimesse dell’OFW (lavoratore filippino d’oltremare) e dei proventi delle esportazioni da convertire in pesos per le spese per le vacanze, sulla base dei modelli coerenti visti per molti anni/ decenni”, ha aggiunto.

Tuttavia, il leggero deprezzamento del peso mercoledì ha anche influenzato negativamente il sentiment degli investitori alla borsa delle Filippine, insieme alla notizia dagli Stati Uniti che l’inflazione di agosto ha raggiunto l’8,3% o superiore alle aspettative.


Leave a Reply

Your email address will not be published.