Il tratto da incubo dei Mets continua dopo essere stato travolto dai Cubs

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

I New York Mets hanno meritato il beneficio del dubbio quando i critici hanno affermato di aver “soffocato” il loro vantaggio di 10,5 partite in NL East: dal 1 giugno al 2 settembre, i Mets hanno segnato un sorprendente 53-31 … ma gli Atlanta Braves sono diventati 60 d’élite -24

Tuttavia, dal 3 settembre, i Mets hanno perso sette delle 11 partite e quelle sconfitte sono arrivate a Washington Nationals, Pittsburgh Pirates, Miami Marlins e Chicago Cubs, che hanno appena battuto i Mets mercoledì sera dopo un 6-3 vincita.

I Mets hanno il programma più semplice rimanente per tutto il baseball, ma hanno fatto l’esatto contrario di approfittarne: tutta la pietà ora è scomparsa con questo ultimo tratto.

I Braves non sono stati fantastici da allora, andando 6-4 in quell’intervallo, ma ora sono dietro l’NL East solo di mezza partita (e guidati da quel numero il 9 settembre).

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURA SPORTIVA SU FOXNEWS.COM

Pete Alonso dei New York Mets reagisce allo sciopero durante il quarto inning della partita di baseball della squadra contro i Chicago Cubs mercoledì 14 settembre 2022 a New York.
(Foto AP/Adam Hunger)

David Peterson ha ricevuto la palla mercoledì per salvare una spazzata: ha concesso cinque punti e ne ha registrato solo uno eliminato.

JERRY SEINFELD RIPS SI INCONTRA DURANTE LA SCHIENA DELLA SQUADRA: ‘IO COLPA’ QUELLA STUPIDA PRESTAZIONE DELLA TROMBA’

Ai Mets manca chiaramente Starling Marte, che è fuori con un dito fratturato: stava colpendo .292 con un .812 OPS in cima alla formazione prima dell’infortunio, ma dovrebbe tornare presto.

Tuttavia, i Mets hanno avuto la possibilità di ritirarsi nella divisione e non hanno soddisfatto le esigenze della squadra alla scadenza degli scambi.

Il manager dei New York Mets Buck Showalter prende la palla dal lanciatore David Peterson durante il primo inning della partita di baseball della squadra contro i Chicago Cubs mercoledì 14 settembre 2022 a New York.

Il manager dei New York Mets Buck Showalter prende la palla dal lanciatore David Peterson durante il primo inning della partita di baseball della squadra contro i Chicago Cubs mercoledì 14 settembre 2022 a New York.
(Foto AP/Adam Hunger)

I Mets hanno trascurato di ottenere l’aiuto di Bullpen e si è rivelato costoso. Entrando mercoledì sera, i loro soccorritori hanno avuto un’ERA di 4,89, la nona peggiore nel baseball.

Anche le loro acquisizioni alla scadenza hanno avuto difficoltà negli ultimi tempi. Darin Ruf ha due anni per i suoi ultimi 35, mentre Daniel Vogelbach ha cinque anni per i suoi ultimi 42. Il loro aiuto da bullpen che hanno ottenuto – Mychal Givens – ha raggiunto un’ERA di 5,03 da quando si sono uniti ai Mets.

“È lì per noi. È tutto lì per noi. Lo controlliamo” ha detto il manager Buck Showalter. “Sarebbe frustrante se non lo facessimo. È la vecchia cosa di cui abbiamo parlato tutto l’anno. Si chiama, ‘Gioca meglio'”.

Il manager Buck Showalter dei New York Mets in azione contro i Philadelphia Phillies al Citi Field il 14 agosto 2022 a New York City.  I Mets hanno sconfitto i Phillies 6-0.

Il manager Buck Showalter dei New York Mets in azione contro i Philadelphia Phillies al Citi Field il 14 agosto 2022 a New York City. I Mets hanno sconfitto i Phillies 6-0.
(Jim McIsaac/Getty Images)

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Questo non è il crollo del 2007 in cui hanno perso un vantaggio di sette partite con 17 da giocare: guidano un posto post-stagione di 12 partite nella colonna delle sconfitte con 18 dalla fine.

Leave a Reply

Your email address will not be published.