Julian Edelman ricorda l’arresto della notte alimentata dalla tequila del 2020 con Paul Pierce e Danny Amendola

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Kenny Chesney una volta ha cantato: “Tu e la tequila mi fate impazzire”. Beh, la tequila sembrava aver fatto impazzire Julian Edelman quasi tre anni fa.

L’ex wide receiver è stato arrestato per vandalismo nel gennaio 2020, ma ha ritenuto che fosse una storia abbastanza interessante da raccontare nel suo podcast “Games with Names”.

New England Patriots wide receiver Julian Edelman (11) celebra un terzo trimestre touchdown con wide receiver Danny Amendola (80) durante una partita contro i Denver Broncos a Gillette Stadium di Foxboro, Massachusetts, nov. 24, 2013.
(Jared Wickerham/Getty Images)

Ha rivisitato la serata nel suo podcast con Paul Pierce, che si è unito a Edelman e all’ex compagno di squadra Danny Amendola la sera a Beverly Hills, in California.

Edelman ha tentato di scivolare sul cofano di un’auto, ma i suoi pantaloni gli hanno impedito di scivolare, danneggiando l’auto.

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURA SPORTIVA SU FOXNEWS.COM

“Erano i miei jeans”, ha detto. “Non c’era scivolata. C’era troppo attrito… Io, che indosso jeans dritti, vado laggiù e mi sono bloccato. Homeboy esce da [the] macchina, saluta un poliziotto, iniziano a prendermi in giro”.

Al momento dell’arresto, la polizia ha detto a TMZ Sports che era “apparente” che Edelman avesse bevuto.

Lo ha confermato.

Julian Edelman dei New England Patriots prima dell'inizio di una partita contro i San Francisco 49ers al Gillette Stadium 25 ottobre 2020, a Foxborough, Mass.

Julian Edelman dei New England Patriots prima dell’inizio di una partita contro i San Francisco 49ers al Gillette Stadium 25 ottobre 2020, a Foxborough, Mass.
(Kathryn Riley/Getty Images)

Edelman, Amendola e Pierce sono rimasti bloccati all’interno di un ristorante perché gli agenti di polizia si stavano occupando di una rapina nelle vicinanze, quindi si sono stabiliti nell’unico modo in cui sapevano come.

“Stavamo andando via e non potevamo lasciare il posto per due ore e mezza, quindi cosa abbiamo fatto? Abbiamo bevuto tequila tutta la notte.”

JULIAN EDELMAN DEI NEW ENGLAND PATRIOTS ARRESTATO PER VANDALISMO, CON DANNI AL VEICOLO, DICE LA POLIZIA

Edelman ha notato che si trattava di un arresto di un cittadino, ma si è comunque svegliato con “300 messaggi dal mio agente”.

“Torniamo a casa. Siamo qui pensando che non è su TMZ, non è fuori, stiamo passando la notte più bella della nostra vita”, ha detto Edelman. “Usciamo e stiamo giocando a basket uno contro uno alla Soho House, e la gente dice, ‘Cosa sta succedendo?’ Mi sveglio la mattina con 300 messaggi di testo del mio agente, questo, quello”.

Il grande ricevitore dei New England Patriots Julian Edelman fa una cattura prima di una partita contro i Las Vegas Raiders il 27 settembre 2020, al Gillette Stadium di Foxborough, Mass.

Il grande ricevitore dei New England Patriots Julian Edelman fa una cattura prima di una partita contro i Las Vegas Raiders il 27 settembre 2020, al Gillette Stadium di Foxborough, Mass.
(Fred Kfoury III/Icon Sportswire via Getty Images)

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Edelman si è ritirato dopo la stagione 2020, mentre Amendola ha annunciato il suo ritiro all’inizio di quest’anno.

Leave a Reply

Your email address will not be published.