Kevin Gates sta simulando di nuovo atti sessuali sul palco e Twitter è preoccupato

L’ultima performance sessualmente carica di Kevin Gates sta mandando Twitter in delirio.

In filmati dei fan pubblicato su Twitter martedì, il rapper di “Thinkin’ with My Dick” può essere visto imitare un atto sessuale su un microfono mentre descrive in modo esplicito come gli piace compiacere sessualmente una donna.

Nel filmato, Gates mette anche la mano dentro la parte anteriore dei pantaloni e finge di tirare fuori il suo pene mentre descrive un atto sessuale mentre la folla esulta.

Gates, le cui esibizioni sono note per essere audaci, continua a rappare testi più espliciti prima di passare alla sua melodia volgare del 2018 “Me Too”.

“Succhiati le dita dei piedi, butta giù il cazzo, per favore tu/Lei dice: ‘Bae, sono cattiva’, dico ‘Anche io'”, urla Gates mentre i frequentatori del concerto rappano insieme a lui.

Uno Utente Twitter ha persino ammesso di avere “paura” dei movimenti dimostrati in camera da letto del rapper.

“Kevin Gates è stato così da quando è uscito per la prima volta? O è successo qualcosa. Perché è preoccupante,” un’altra persona twittato.

Il mese scorso, il musicista “Khaza” ha attirato l’attenzione di Twitter dopo che a filmati è emerso da uno dei suoi spettacoli in Texas, dove ha eseguito il freestyle con la sua canzone del 2017 “DU Down” e ha rievocato in modo aggressivo i testi della canzone.

Il video virale ha raccolto oltre 1 milione di visualizzazioni.

Gates ha avuto molti altri momenti sbalorditivi, tra cui in luglio, quando è apparso in “Caresha Please” di Revolt TV e ha rivelato di essere dormire con suo cugino, una storia che aveva in precedenza indirizzato su Instagram.

“Deficiente! che cazzo?” Gates ha risposto quando l’ospite dello spettacolo, Yung Miami, glielo ha chiesto.

“Ho appena fatto una domanda per te. Se io e te ci incontriamo, te lo metto addosso. Nel modo giusto. Hai dickmatizzato”, ha detto prima di spiegare come ha scoperto che la donna era una parente. “Ti presento mia nonna e poi lei dice: ‘Baby, chi siete?’ Mi tira da parte e dice: ‘Baby, quello è tuo cugino!'”

“Non ho intenzione di fermarmi! Il danno è stato fatto”, ha ragionato. “Non ti conoscevo per tutta la vita. L’ho appena scoperto. Siamo già stati delinquenti. E siamo ancora buoni amici fino ad oggi”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.