Masuku combatterà per il tempo di gioco regolare alla Royal AM



Il centrocampista della Royal AM Menzi Masuku sta lavorando molto per tornare alla formazione titolare del club dopo essersi ripreso da un infortunio subito durante l’allenamento.

LEGGI ANCHE: Allende aggiunge valore al PSL, afferma l’allenatore dei Sundowns Mngqithi

Masuku ha subito un infortunio al ginocchio durante l’allenamento in vista della DStv Premiership della Royal AM contro gli Orlando Pirates ad agosto. Aveva giocato solo una volta per il club prima di infortunarsi.

Il centrocampista è ora tornato ad allenarsi a pieno con Thwihli Thwahla e sta lavorando sodo per assicurarsi di ottenere tempo di gioco.

“Mi sono infortunato mentre mi allenavo quando ci stavamo preparando per una partita contro gli Orlando Pirates. Stavamo giocando 11 contro 11 ed è allora che mi sono infortunato al ginocchio. Ma ora va tutto bene e ho fatto buoni progressi e sono tornato ad allenarmi”, ha detto Masuku, che una volta era sui libri di Pirates.

“Voglio solo continuare a giocare nel modo in cui giocavo prima di infortunarmi perché penso di aver fatto bene finora e stavo guadagnando tempo al club. La cosa su di me è che ogni volta che mi viene data un’opportunità, mi assicuro di offrire come trequartista creando occasioni da gol. È importante apprezzare il tuo talento e dare sempre il massimo quando ti viene data la possibilità. Quindi, devo solo continuare a lavorare sodo per tornare al mio meglio e iniziare a giocare regolarmente”.

Nel frattempo, la Royal AM ospiterà gli Mbabane Highlanders dello Swaziland allo stadio Moses Mabhida nella seconda tappa del round preliminare della Caf Confederation Cup venerdì.

Thwihli Thwahla e Highlanders hanno giocato a reti inviolate nell’andata in Swaziland domenica scorsa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.