Diminuzione in nuovi casi, tasso di guarigione ora 95,3%



Il Sudafrica ha identificato 4.344 nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore, ha confermato il National Institute for Communicable Diseases (NICD).

Ciò porta il numero totale di casi confermati in laboratorio a 3.891.793.

Il Paese ha anche riportato due nuovi decessi nelle ultime 24-48 ore. I decessi cumulativi per Covid-19 sono ad oggi 100.755.

Secondo il NICD, il numero cumulativo di recuperi è ora pari a 3.710.696, con un tasso di recupero del 95,3%.

Si tratta di un netto calo rispetto agli 8.015 casi segnalati sabato 14 maggio.

Covid-19: sviluppi globali

‘Decessi per febbre’ in Corea del Nord

La Corea del Nord domenica ha riportato altri 15 decessi per “febbre”, pochi giorni dopo aver ufficialmente confermato i suoi primi casi di Covid-19 e aver ordinato il blocco a livello nazionale.

L’epidemia, che secondo il leader Kim Jong Un sta causando “grandi sconvolgimenti”, lascia un paese con uno dei peggiori sistemi sanitari del mondo sull’orlo di un potenziale disastro.

La Corea del Nord non ha vaccini Covid-19, farmaci antivirali o capacità di test di massa.

Spagna, Marocco per riaprire le frontiere terrestri

Rabat e Madrid hanno concordato di riaprire i confini terrestri del Marocco con due enclavi spagnole, ha affermato mercoledì il ministro degli Esteri spagnolo.

I due Paesi hanno “raggiunto un accordo definitivo per la riapertura dei confini terrestri con Ceuta e Melilla nei prossimi giorni”, ha detto ai giornalisti nella città marocchina di Marrakech il ministro degli Esteri spagnolo Jose Manuel Albares, senza fissare una data precisa.

La mossa aiuta a tracciare una linea sotto un importante stallo diplomatico sulla scia delle restrizioni del coronavirus che insieme hanno chiuso i valichi per due anni.

Benefici del vaccino J&J

Nel frattempo, l’Autorità di regolamentazione dei prodotti sanitari sudafricani (Sahpra) afferma che i benefici del vaccino J&J nella prevenzione del Covid-19 superano di gran lunga i rischi.

Due pazienti che si sono presentati con trombosi o sindrome da trombocitopenia (TTS) dopo aver ricevuto il vaccino J&J Covid-19 si sono completamente ripresi.

Degli oltre 8,5 milioni di persone che hanno ricevuto il vaccino in Sud Africa, sono stati segnalati solo quattro casi di TTS. Spra ha detto:

“Il rischio di TTS è affrontato nelle informazioni professionali approvate (PI) e nel foglio informativo per il paziente (PIL), ha affermato SAHPRA in una dichiarazione.

ORA LEGGI: ​​I benefici del vaccino J&J nella prevenzione del Covid-19 superano di gran lunga i rischi

Compilato da Cheryl Kahla. Segnalazione aggiuntiva di Narissa Subramoney

Leave a Reply

Your email address will not be published.