La star di “Stranger Things” Maya Hawke spiega perché le piacerebbe che Robin morisse

“Stranger Things” si sta dirigendo verso la sua ultima stagione e almeno una delle star dello show spera che il suo personaggio non sopravviva a quella che sarà senza dubbio una relazione brutale e sanguinosa.

“Mi piacerebbe morire”, ha detto a Rolling Stone Maya Hawke, che interpreta Robin Buckley.

La star di “Stranger Things” Maya Hawke ha detto che le piacerebbe che il suo personaggio morisse nell’ultima stagione dello show di successo.

Hawke ha detto che vuole un “momento da eroe” nell’ultima stagione.

“Mi piacerebbe morire con onore, come farebbe qualsiasi attore”, ha detto alla rivista, ma ha aggiunto che i creatori dello show, Matt e Ross Duffer, potrebbero non lasciare che questo desiderio si avveri:

“Ma amo il modo in cui i Duffer Brothers amano i loro attori. Il motivo per cui scrivono così bene per me e per tutti gli altri è perché si innamorano dei loro attori e dei loro personaggi e non vogliono ucciderli. Penso che sia una bella qualità che hanno, e non lo augurerei via”.

Se Robin sopravvive, Hawke ha detto che è aperta a uno spin-off… a una condizione.

“Normalmente non sarei davvero un sostenitore di uno spinoff, ma se dovessi farlo con Joe Keery, farei qualsiasi cosa”, ha detto, riferendosi all’attore che interpreta Steve Harrington, il complice di Robin da quando il suo debutto nella terza stagione.

Gaten Matarazzo, Maya Hawke e Joe Keery al "Stranger Things" conferenza stampa nel 2019.
Gaten Matarazzo, Maya Hawke e Joe Keery alla conferenza stampa di “Stranger Things” nel 2019.

Emma McIntyre tramite Getty Images

Leggi l’intervista completa qui.

Hawke non è l’unico attore con un desiderio di morte per il suo personaggio.

Durante l’estate, Millie Bobby Brown, che interpreta Eleven, ha esortato i Duffer a iniziare a uccidere più personaggi poiché il cast era diventato “troppo grande”. Ha suggerito “un enorme massacro” e ha persino offerto il proprio personaggio in sacrificio.

“I Duffer Brothers sono incursioni sensibili che non vogliono uccidere nessuno”, ha detto Brown a The Wrap. “Dobbiamo avere la mentalità di ‘Il Trono di Spade’. Uccidimi! Hanno cercato di uccidere David e l’hanno riportato indietro!

“Stranger Things 5” non è ancora entrato in produzione, né è stata annunciata una data di uscita. David Harbour, che interpreta Hopper, ha detto a GQ che si aspettava che le riprese iniziassero il prossimo anno, con la serie che probabilmente arriverà sugli schermi a metà del 2024.

Leave a Reply

Your email address will not be published.