AFL 2022: Sydney Swans vs Collingwood Magpies, gol di Tom Papley, punizione alla schiena, boa caduta

È stata la chiamata che ha derubato Collingwood di un posto nella finale dell’AFL?

I fan di Magpie sono in armi dopo che Tom Papley ha ricevuto un controverso calcio di punizione che ha dimostrato la differenza nell’emozionante vittoria di un punto di Sydney nella finale preliminare all’SCG di sabato.

Gli Swans erano in vantaggio di 36 punti in una fase, ma i Magpies hanno fatto una rimonta caratteristica e nell’ultimo quarto stavano assolutamente caricando.

Guarda tutte le partite prima della finale dell’AFL Live & Ad-Break Free In-Play su Kayo. Nuovo su Kayo? Inizia subito la tua prova gratuita >

Sydney non vedeva l’ora di mantenere lo slancio quando la palla è volata verso Papley nella tasca in avanti.

Il piccolo attaccante livewire è stato inserito tra i difensori del Collingwood Darcy Moore e Isaac Quaynor quando sembrava spingere Moore nella parte posteriore con entrambe le mani.

Ma quando Papley ha perso il controllo di un tentativo di segno di giocoleria, Quaynor lo ha colpito alla testa, il che è stato sufficiente per l’arbitro per dare a Papley il calcio di punizione.

È tornato indietro e ha segnato l’obiettivo per portare Sydney in vantaggio di 20 punti a metà del quarto quarto.

“Quindi le due mani nella parte posteriore non sono state pagate”, ha detto il commentatore di Channel 7 Hamish McLachlan.

“L’arbitro ne aveva una visione perfetta”, ha aggiunto Luke Hodge.

“Sembravano sicuramente due mani dietro la schiena.”

“Sa quanto fosse grande Tom Papley”, ha detto il commentatore Luke Darcy. “Forse un po’ fortuito”.

I Magpies hanno continuato la loro folle rimonta, ma alla fine sono mancati di un solo punto mentre gli Swans hanno resistito per una vittoria da 14.11 (95) a 14.10 (54).

Il gol di Papley è stato l’unico grande Sydney calciato nell’ultimo quarto, rispetto ai quattro di Collingwood.

Gli spettatori hanno criticato la decisione dell’arbitro di dare a Papley il calcio di punizione, con molti che hanno sostenuto che è costato la partita a Collingwood.

L’editore sportivo Paul Johnson ha twittato: “Sì, è stato un arbitro orrendo dare a Papley una gratuità”.

La scrittrice Bianca Hall ha detto: “Così puoi spingere qualcuno alle spalle, lasciare il segno e ottenere un calcio di punizione per questo. buono a sapersi.”

Angus Livingston della SMH ha pubblicato: “Non era un segno per due motivi, ma va bene”.

Papley è stato sciolto dalla controversia post-partita e ha detto che avrebbe dovuto ricevere un calcio di punizione per una spinta alla schiena all’inizio della partita ed era solo un caso di quello che succede.

“Nah, solo un po’ di abilità in avanti”, ha detto a Channel 7.

“Non ne ho preso uno quando (John) Noble mi ha spinto dietro, quindi continua a giocare”.

Papley ha segnato tre gol per la partita ed è stato uno dei migliori giocatori di Sydney.

Gli Swans si dirigeranno a Melbourne sabato prossimo per affrontare Geelong nella Grand Final.

Sydney ha perso le ultime due Grand Finals nel 2014 e nel 2016 e punterà a vincere la sua prima premiership dal 2012.

Gli Swans hanno una serie di nove vittorie consecutive, mentre Geelong ha vinto le ultime 15 partite.

Originariamente pubblicato come Magpies furiosi per un calcio di punizione “orrendo” che “è costato a Collingwood un posto per la Grand Final”

Leave a Reply

Your email address will not be published.