Andries Coetzee è entusiasta di tornare con i Lions all’inizio della nuova stagione dell’URC



Il terzino Andries Coetzee è entusiasta di essere tornato a casa ai Lions ed è entusiasta dell’inizio della stagione dello United Rugby Championship (URC), dato che sabato pomeriggio ospiteranno i Bulls a Ellis Park (calcio d’inizio alle 16:05).

Coetzee è stato una parte importante della squadra di successo dei Lions di alcuni anni fa che ha raggiunto tre finali di Super Rugby di seguito e successivamente è diventato uno Springbok grazie alla sua buona forma.

Ha poi lasciato la squadra all’inizio del 2020 e ora è tornato dopo aver giocato nella competizione URC della scorsa stagione con la Benetton in Italia e sarà desideroso di avere un grande impatto nel suo primo inizio di stagione.

LEGGI ANCHE: Marius Louw ha deciso di mettersi nei panni di Burger Odendaal

“È fantastico essere tornato. C’è una bella atmosfera nel campo e mi sto godendo ogni momento. Quindi ogni giorno è un piacere ed è davvero bello tornare”, ha affermato Coetzee.

“Le cose sono molto diverse ora tra giocare in Australia e Nuova Zelanda e giocare in Europa è un gioco completamente diverso. Per fortuna sono in Europa da un anno, quindi mi sono abituato a giocare a rugby laggiù”.

La scorsa stagione i Lions hanno lottato contro i Bulls, specialmente nella partita casalinga in cui sono stati pesantemente battuti e vorranno fare uno sforzo molto migliore in questa stagione e cercare di ottenere una vittoria anticipata sui loro rivali di Jukskei.

“Complimenti ai Bulls per aver fatto la finale la scorsa stagione. Ma ora è la prima partita della stagione, quindi tutti saranno arrugginiti e cercheranno ancora di trovare il proprio ritmo”, ha detto Coetzee.

“Ma sappiamo che sarà fisico. Sappiamo anche che i Bulls possono far passare la palla. Ma a questo inizio di stagione è difficile sapere cosa aspettarsi”.

fase di ricostruzione

Anche i Lions stanno attraversando una fase di ricostruzione con molti giovani nelle loro fila, quindi un risultato positivo contro i Bulls farebbe molto per ispirare quei giocatori a raggiungere i loro obiettivi verso il resto della stagione.

“La squadra è attualmente in una fase di ricostruzione e sta costruendo rispetto alla scorsa stagione. Tutte le squadre vi diranno che il loro obiettivo è raggiungere i quarti di finale e so che è anche il nostro obiettivo. Quindi possiamo prenderlo solo giorno per giorno, settimana dopo settimana e andare da lì”, ha spiegato Coetzee.

“È molto importante provare a vincere la prima partita, soprattutto perché è una partita in casa e andremo in tournée la prossima settimana. Quindi è una grande partita per noi e sappiamo che dobbiamo vincere le nostre partite casalinghe se vogliamo raggiungere i quarti di finale”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.