Chiamate a vaccinare mentre SA si avvicina al record di tassi di positività Covid-19 più alti



Il dottor Owen Kaluwa dell’Organizzazione mondiale della sanità ha invitato i sudafricani a vaccinare urgentemente mentre il paese si avvicina a un nuovo record di tassi di positività al Covid-19 durante la quinta ondata.

parlando con CityPressIl dottor Kaluwa, ha detto che gli scienziati “hanno previsto che ciò sarebbe accaduto in questo periodo”.

Quinta ondata di Covid-19 in Sud Africa

I residenti sono stati invitati a vaccinare

Kaluwa ha affermato che il dibattito sul fatto che siamo o meno nella quinta ondata non è il punto focale”. Invece, le nuove infezioni in aumento dovrebbero indurre le persone a vaccinarsi.

“Ciò che è importante ora, dato il numero crescente di contagi, è che coloro che non sono vaccinati lo facciano con urgenza. Questo include coloro che sono parzialmente vaccinati”, ha detto.

Detto questo, abbiamo ancora molta strada da fare prima di raggiungere il picco della variante delta quando centinaia di persone muoiono ogni giorno e i ricoveri ospedalieri hanno raggiunto una media di 16.000 al giorno.

Tasso di positività al Covid-19 in SA

Il tasso di positività indica la velocità con cui la malattia si sta diffondendo nella comunità, un indicatore vitale poiché molti casi non vengono rilevati.

Sabato, il tasso di positività del Sud Africa è salito al di sopra del 30% per la prima volta in quasi cinque mesi, principalmente a causa della diffusione di due sottolinee Omicron.

Giovedì erano stati identificati oltre 8.500 nuovi casi (un tasso di positività del 31,1% di quelli testati), seguiti da 5.486 nuovi casi domenica (tasso di positività del 25,3%).

È il tasso di positività più alto da dicembre, quando sono stati registrati 32.884 casi il 14 dicembre (tasso di positività del 34,9%) e 26.976 il 15 dicembre (32,2%).

Nuove sottolinee Omicron

Ad aprile, gli scienziati sudafricani hanno identificato due sottolinee di omicron, BA.4 e BA.5. Per quanto riguarda, i ceppi potrebbero reinfettare coloro che avevano già il ceppo originale.

All’epoca, il direttore esecutivo della NICD, il professor Adrian Puren, ha affermato che gli scienziati stanno conducendo studi per determinare l’efficacia dei vaccini sulle sottovarianti.

Ha detto che il lento tasso di vaccinazione in Sud Africa è preoccupante e sarebbero necessarie strategie diverse per convincere i cittadini a vaccinare.

“È molto difficile, stiamo provando diverse strategie per attirare le persone a vaccinare, cercando di rassicurarle sul fatto che questa è più grave dell’influenza”, ha detto Puren.

LEGGI ANCHE: Trovata una nuova variante di Omicron: i sudafricani dovrebbero preoccuparsi?

Cancella i segni della quinta ondata

nel frattempo, Professor Tulio de Oliveira – Il direttore del CERI (Centro per la risposta alle epidemie e l’innovazione e KRISP – ha affermato che le ultime statistiche sono un chiaro segno della quinta ondata.

“Il rapporto di positività è alto come nelle quattro settimane precedenti”, ha detto. “Per favore, fai attenzione e non essere riempito che è necessaria una nuova variante per causare una nuova ondata”.

Grande morte per Covid-19

Secondo l’Istituto nazionale per le malattie trasmissibili (NICD), nelle ultime 24 ore sono stati registrati 43 ricoveri ospedalieri, insieme a cinque decessi.

Il numero totale di decessi correlati al Covid-19 è ora pari a 100.523.

Nonostante il forte aumento di nuovi casi, il governo non ha ancora reintrodotto le restrizioni al blocco.

Leave a Reply

Your email address will not be published.