Due squali megamouth ESTREMAMENTE rari catturati in video al largo della costa di San Diego dai pescatori

Due squali megamouth estremamente rari sono stati catturati in video al largo della costa di San Diego.

David Stabile stava pescando con i suoi amici Val Costescu e Andrew Chang a circa 30 miglia al largo quando hanno visto gli squali megamouth.

“Questo fine settimana io e i miei amici siamo andati a pescare al largo della costa di San Diego e abbiamo filmato due degli squali più elusivi del pianeta. Ecco alcuni filmati interessanti che ho fatto dei due Megamouth Sharks”, ha scritto Stabile su Twitter.

Nei video, condivisi su Twitter e Facebook, gli squali possono essere visti nuotare lentamente molto vicino alla barca. Uno nuota più vicino alla superficie mentre l’altro può essere visto un piede sotto di essa, muovendosi quasi nell’ombra dell’altro.

Due squali megamouth estremamente rari sono stati catturati in video da un pescatore al largo della costa di San Diego questa settimana

David Stabile stava pescando con i suoi amici Val Costescu e Andrew Chang a circa 30 miglia al largo quando hanno visto gli squali megamouth

David Stabile stava pescando con i suoi amici Val Costescu e Andrew Chang a circa 30 miglia al largo quando hanno visto gli squali megamouth

Il secondo squalo megamouth è stato catturato al largo dell'isola di Santa Catalina ed è esposto al Museo di storia naturale della contea di Los Angeles.  Sopra: i bambini scrutano un esemplare impagliato di uno squalo megamouth al Museo di scienze marine della Tokai University in Giappone

Il secondo squalo megamouth è stato catturato al largo dell’isola di Santa Catalina ed è esposto al Museo di storia naturale della contea di Los Angeles. Sopra: i bambini scrutano un esemplare impagliato di uno squalo megamouth al Museo di scienze marine della Tokai University in Giappone

Megamouth, noto formalmente come megachasma pelagios, è una specie di squalo di acque profonde scoperto nel 1976 e raramente osservato dagli esseri umani.

‘Questa potrebbe essere una coppia di accoppiamento: il secondo video mostra un maschio (clasper chiaramente visibile) con una pinna pettorale sinistra danneggiata; il primo video è di uno squalo sfregiato che potrebbe essere una femmina (nessuna fibbia visibile),’ ha spiegato Alison Schulman-Janiger, ricercatrice associata al Museo di storia naturale della contea di Los Angeles, in un post di Facebook che ha condiviso i video. ‘WOWZA!’

Gli squali Megamouth possono crescere fino a 18 piedi di lunghezza e di solito si trovano a una profondità compresa tra 3.000 e 15.000 piedi.

Il primo squalo megamouth fu catturato il 15 novembre 1976, a circa 25 miglia a nord-est di Kahuku, nelle Hawaii, quando rimase impigliato nell’ancora marina di una nave della Marina degli Stati Uniti.

Secondo Schulman-Janiger, il secondo squalo megamouth è stato catturato al largo dell’isola di Santa Catalina ed è esposto al Museo di storia naturale della contea di Los Angeles.

“È estremamente insolito vederli durante il giorno”, ha detto.

'Questa potrebbe essere una coppia di accoppiamento: il secondo video mostra un maschio (clasper chiaramente visibile) con una pinna pettorale sinistra danneggiata;  il primo video è di uno squalo sfregiato che potrebbe essere una femmina (nessuna fibbia visibile),' ha spiegato Alison Schulman-Janiger, ricercatrice associata al Museo di storia naturale della contea di Los Angeles, in un post di Facebook che ha condiviso i video.  'WOWZA!'

‘Questa potrebbe essere una coppia di accoppiamento: il secondo video mostra un maschio (clasper chiaramente visibile) con una pinna pettorale sinistra danneggiata; il primo video è di uno squalo sfregiato che potrebbe essere una femmina (nessuna fibbia visibile),’ ha spiegato Alison Schulman-Janiger, ricercatrice associata al Museo di storia naturale della contea di Los Angeles, in un post di Facebook che ha condiviso i video. ‘WOWZA!’

La maggior parte degli avvistamenti tende a verificarsi in una piccola area al largo di Taiwan.

Ma almeno tre – oltre a quelli di questa settimana – sono stati visti in precedenza al largo di San Diego, due nel 2018 e uno nel 2019.

“Alcuni ipotizzano che la California meridionale possa essere un’area di riproduzione per loro”, ha detto Schulman-Janiger.

“Trascorrono la maggior parte del loro tempo in acque profonde lontano dalla riva”, ha detto alla CBS8 Dovi Kacev, ricercatore della Scripps Institution of Oceanography.

Gli squali Megamouth sono stati visti anche nelle acque vicino alle Filippine e al Sud Africa.

“Ci sono ancora molte incognite su di loro per quanto riguarda dove trascorrono il loro tempo perché li vediamo così di rado.”

‘Il problema della pesca è che non sai mai cosa troverai. Pensavo di aver visto tutto a questo punto, ma chi avrebbe mai pensato che avrei visto due squali megamouth”, ha detto Chang a CBS8.

Gli squali Megamouth possono crescere fino a 18 piedi di lunghezza e di solito si trovano a una profondità compresa tra 3.000 e 15.000 piedi.  Uno squalo megamouth di 12 piedi fissa senza vita da una spiaggia sudafricana dove è stato lavato il 20 aprile 2002

Gli squali Megamouth possono crescere fino a 18 piedi di lunghezza e di solito si trovano a una profondità compresa tra 3.000 e 15.000 piedi. Uno squalo megamouth di 12 piedi fissa senza vita da una spiaggia sudafricana dove è stato lavato il 20 aprile 2002

“Alcuni ipotizzano che la California meridionale possa essere un’area di riproduzione per loro”, ha detto Schulman-Janiger. Sopra: i pescatori usano una barella con barre d’acciaio per trasportare un raro squalo megamouth di 15 piedi, che è stato intrappolato nella rete di un pescatore a Burias Pass nelle province di Albay e Masbate, Filippine centrali, 28 gennaio 2015

L’incidente arriva alla fine di un’estate che sembra aver visto un aumento degli avvistamenti di squali.

Alla fine del mese scorso, un grande squalo bianco che pesa 1.400 libbre ed è lungo 13 piedi è stato rintracciato vicino a Cape Cod.

Il gigantesco squalo, di nome Bob, è uno dei tanti dotati di un dispositivo che consente ai ricercatori di sapere dove si trovano: le informazioni vengono inserite in piattaforme come l’app Sharktivity o il sito Web di Ocearch, un gruppo di ricerca marina.

Erano passati quasi 10 mesi da quando avevano ricevuto un segnale acustico di posizione da Bob quando il grande bianco ha suonato domenica al largo di Nantucket Island, nel Massachusetts.

“Abbiamo incontrato Bob lo scorso settembre al largo della Nuova Scozia e aveva suonato l’ultima volta al largo di Jacksonville, in Florida, a novembre”, ha detto il gruppo.

“Siamo entusiasti di sentire di nuovo Bob e speriamo che continui a venire in superficie e condividere la sua posizione con noi!”

La grande creatura marina è stata etichettata per la prima volta a Ironbound Island, Nuova Scozia, nel settembre 2021.

Leave a Reply

Your email address will not be published.