Gli investitori hanno detto: Scommetti su aziende con bilanci solidi

Tra le preoccupazioni per l’inflazione, Broker BDO Securities ha affermato che gli investitori dovrebbero prendere in considerazione le azioni che possono resistere a venti contrari, come i prezzi al consumo elevati.

BDO Securities ha affermato che mentre l’inflazione elevata rimane il rischio chiave per le azioni e la crescita degli utili poiché erode il reddito disponibile dei consumatori, la propensione al rischio degli investitori e il sentimento generale delle imprese, gli investitori possono guardare ai titoli con bilanci solidi e modelli di business resilienti.

“Il paniere di inflazione filippino è più sensibile al cibo e alle materie prime energetiche come petrolio, carbone, riso. Sebbene le tendenze dei prezzi delle materie prime si siano attenuate negli ultimi tempi a causa del rallentamento delle preoccupazioni per la crescita globale, riteniamo che fattori interni come la scarsa offerta alimentare siano destinati a diventare i principali motori dell’inflazione in futuro”, ha affermato Abigail Chiw, responsabile della ricerca di BDO Securities.

“Gli investitori possono esplorare i titoli che offrono prodotti e servizi con una domanda duratura e una struttura pass-through dei costi poiché sono in una posizione migliore per gestire i venti contrari dell’inflazione”.

Il pass-through dei costi si verifica quando un’azienda modifica il prezzo dei prodotti o servizi che vende a seguito della variazione del costo di produzione passandolo ai propri clienti.

“Dato il contesto macroeconomico incerto, suggeriamo agli investitori di prendere in considerazione nomi di qualità nei beni di consumo, banche, immobili e conglomerati, o settori che prevediamo possano beneficiare ancora di dinamiche di riapertura positive e offrire una sana crescita degli utili a valutazioni ragionevoli. Molti di questi nomi sono anche scambiati con sconti profondi (cioè al di sotto del valore contabile) e sono giochi di recupero di valore, a nostro avviso”, ha affermato.

L’inflazione è rallentata al 6,3% ad agosto dal 6,4% di luglio a causa dell’allentamento dei prezzi del petrolio e dei più lenti aumenti dei prezzi dei generi alimentari. L’inflazione ora ha raggiunto una media del 4,9% da inizio anno.

BDO Securities ha affermato che prevede che l’inflazione si stabilizzerà al 5,3% per quest’anno, supponendo che l’inflazione raggiungerà il picco in questo trimestre.

“Le Filippine rimangono vulnerabili ai rischi di inflazione dato il loro status di importatori di cibo ed energia”.

Per il settore dei consumatori, Chiw ha affermato che gli investitori possono guardare a Puregold Price Club Inc., Robinsons Retail Holdings Inc. e D e L Industries Inc., mentre Bank of the Philippine Islands, Metropolitan Bank and Trust Co. e Security Bank Corp. sono decenti scelte per il settore finanziario.

Leave a Reply

Your email address will not be published.