KIC acquisterà una partecipazione in PGEC

Kyuden International Corp. (KIC), una consociata interamente controllata della giapponese Kyushu Electric Power Co. Inc., sta acquisendo una partecipazione del 25% in PetroGreen Energy Corp. (PGEC), il braccio di Yuchengco per le energie rinnovabili (RE). ha guidato PetroEnergy Resources Corp. (PERC).

In una divulgazione giovedì, PERC ha affermato che il consiglio ha approvato la firma di un accordo di sottoscrizione di azioni e un accordo tra azionisti con KIC. L’operazione prevede l’emissione di azioni primarie da parte di PGEC a favore di KIC. Le azioni equivalgono a una partecipazione del 25 per cento in PGEC al completamento delle condizioni sospensive per l’operazione. Ciò ridurrà efficacemente l’interesse di PERC in PGEC dal 90% al 67,5%.

L’approvazione del consiglio è stata assicurata durante una riunione tenutasi il 15 settembre.

Per inciso, EEI Power Corp. ha affermato che la transazione ridurrà effettivamente la sua partecipazione in PGEC al 7,5%.

“EEI Power Corporation, una consociata interamente controllata di EEI Corporation, ha stipulato un accordo tra azionisti con KIC, in base al quale KIC acquisirà una partecipazione del 25% in PGEC. Al completamento delle condizioni sospensive per la transazione, l’interesse di EEI Power in PGEC sarà ridotto dal 10% al 7,5%”, ha affermato separatamente.

PERC è impegnata nell’esplorazione e produzione di petrolio in Gabon, nell’Africa occidentale e nello sviluppo di RE nelle Filippine. PGEC gestisce cinque centrali elettriche nel paese attraverso tre società operative: il progetto geotermico Maibarara da 32 MW di Maibarara Geothermal Inc., il progetto solare Tarlac da 70 MW di PetroSolar Corp. e il progetto eolico Nabas-1 da 36 MW di PetroWind Energy Inc.

Leave a Reply

Your email address will not be published.