The Keepers acquisisce metà del produttore spagnolo di brandy

La Keepers Holdings Inc., la distribuzione di liquori d’importazione guidata dall’imprenditore Lucio Co, ha acquisito una partecipazione del 50% in Bodegas Williams e Humbert SA, la società spagnola che produce il brandy Alfonso per 88,75 milioni di euro (circa P5 miliardi).

The Keepers ha affermato che la sua partecipazione del 50% nella società è “un investimento strategico a lungo termine” che rafforzerà la posizione competitiva del gruppo e rafforzerà la sua presa e assicurerà la linea di fornitura dell’azienda del suo marchio di punta Alfonso brandy.

“Trasformerà inoltre il modello di business dell’azienda da puro commercio a produzione e distribuzione e fornirà un’apertura ai mercati al di fuori delle Filippine. L’investimento azionario aumenterà anche la linea di fondo della sua quota nel futuro utile netto di Bodegas Williams e Humbert”, ha affermato.

Detta acquisizione si basa sulla valutazione indipendente effettuata da PricewaterhouseCoopers (PwC). La società ha dichiarato che pagherà l’importo alla firma del contratto di acquisto di azioni e al completamento di altri requisiti legali e di chiusura.

Bodegas Williams and Humbert è un’azienda vinicola a conduzione familiare a Jerez de la Frontera, in Spagna, fondata 140 anni fa. L’azienda produce un’ampia varietà di vini e liquori ed è il principale produttore di acquavite leggera.

L’azienda distribuisce i suoi prodotti in Spagna e in 50 paesi nel mondo. Il brandy Alfonso è il marchio più grande di Keepers ed è diventato il brandy principale importato nelle Filippine per più di due decenni.

Nella prima metà dell’anno, le vendite di Keepers sono aumentate del 27% a 5,5 miliardi di sterline dai 4,3 miliardi di sterline dello scorso anno.

In volume, circa tre quarti delle sue 2.105 casse vendute durante il periodo provenivano dai suoi prodotti a base di brandy.

La forte crescita delle vendite è attribuibile alla solida performance delle vendite di tutte le categorie, in particolare alla ripresa della domanda e dei consumi dal canale on-premise, nonché alla domanda in graduale aumento dal mercato del travel retail derivante dall’allentamento delle restrizioni della comunità, ha affermato la società.

Bodegas Williams and Humbert è la seconda azienda spagnola che produce un popolare brandy che è stato acquisito da un’azienda filippina.

Nel 2015, Emperador Inc. di Andrew Tan ha acquistato l’attività di brandy e sherry di Beam Suntory in Spagna che includeva il brandy Fundador e una miriade di altri marchi per 275 milioni di euro o circa 13,8 miliardi di sterline al momento dell’acquisizione.

L’acquisto include i marchi iconici di Fundador Pedro Domecq, il brandy importato premium più venduto; Terry Centenario, il brandy più venduto in Spagna; Tres Cepas, il miglior brandy della Guinea Equatoriale; e Harveys, il principale vino sherry del Regno Unito.

La società ha riferito ad aprile che il suo reddito lo scorso anno ha raggiunto il record di 1,58 miliardi di sterline, in aumento del 34% rispetto ai 1,18 miliardi di sterline dell’anno precedente.

The Keepers ha affermato che i suoi ricavi per il 2021 sono cresciuti del 35% su base annua a 11,03 miliardi di sterline. La società ha affermato di aver registrato una crescita del 32% del volume di casse vendute per un totale di oltre 4,46 milioni di casse vendute nel 2021.

“Ciò è stato guidato principalmente dalla continua solida performance di Alfonso, il principale brandy importato sul mercato, che ha già superato i suoi livelli pre-pandemia nonostante alcune sfide poste dal continuo impatto dei blocchi di Covid-19 sperimentati durante l’anno”, ha detto la società.

Leave a Reply

Your email address will not be published.