Una foca ha attaccato un triatleta al largo di Malibu? Il video cattura l’incontro

Un animale che si crede essere una foca ha chiesto a un triatleta portoghese di 22 anni di allenarsi per una gara imminente al largo di Malibu questa settimana, hanno detto gli organizzatori della gara.

L’atleta, Vasco Vilaca, non è rimasto gravemente ferito nell’incontro al largo di Zuma Beach, secondo un post di venerdì del Super League Triathlon.

L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata di giovedì, secondo il triathlon.

“Quindi le ferite non sono troppo gravi”, ha detto Vilaca in un video pubblicato dagli organizzatori della gara. “Mi ha morso il braccio. Fortunatamente avevo la muta e mi ha protetto abbastanza bene, solo uno dei denti che ha effettivamente perforato la muta”.

Vilaca ha detto di essersi anche tagliato una mano mentre afferrava la bocca dell’animale per cercare di liberarsi dopo che non l’avrebbe lasciato andare.

All’inizio, ha detto, ha notato l’animale che si muoveva verso di lui ma non era sicuro di cosa fare.

“Sembrava un cane che mi annusava e ho semplicemente cercato di farlo lentamente, senza fare nulla di aggressivo, come spingerlo via lentamente”, ha detto Vilaca.

Ad un certo punto un’onda ha spinto l’animale contro di lui, ha detto Vilaca, quindi ha spinto via l’animale in modo più aggressivo, cosa che crede abbia spaventato la creatura e l’abbia morsa.

“Non pensi di morire”, ha detto Vilaca. “Pensavo più alla sopravvivenza. Quando mi ha morso ero più come… come faccio a uscire da questa situazione?”

Vilaca è riuscita ad allontanarsi e tornare in spiaggia senza ulteriori gravi incidenti.

Secondo gli organizzatori della gara, dovrebbe correre nella Super League Triathlon Malibu alle 13:00 di sabato a Zuma Beach.

Sebbene si creda che l’animale sia un sigillo, non è stato possibile verificare la specie esatta.

Leave a Reply

Your email address will not be published.