27 persone uccise in un incidente di autobus in Cina



Ventisette persone sono rimaste uccise in un incidente d’autobus nel sud-ovest della Cina domenica, ha detto la polizia, nell’incidente stradale più mortale del paese finora quest’anno.

L’incidente è avvenuto su un’autostrada nella provincia rurale del Guizhou, quando il veicolo che trasportava 47 persone è completamente “ribaltato su un fianco”, ha affermato la polizia della contea di Sandu in una dichiarazione pubblicata sui social media.

Le restanti 20 persone sono state curate per le ferite e i soccorritori sono stati inviati sul posto, ha detto la polizia, senza fornire ulteriori dettagli.

L’incidente è avvenuto nella prefettura di Qiannan, una parte povera, remota e montuosa del Guizhou, patria di diverse minoranze etniche.

Due post sui social media, che da allora sono stati cancellati, dal servizio di monitoraggio della China Road Network hanno affermato che l’incidente è avvenuto intorno alle 2:40 (1840 GMT di sabato), secondo gli screenshot che circolano su Weibo, simile a Twitter.

Gli utenti dei social media hanno chiesto con rabbia perché un autobus passeggeri stesse percorrendo un’autostrada nelle prime ore del mattino, quando molte strade principali della provincia sono state chiuse al traffico regolare.

Cento stazioni di pedaggio sono state chiuse a Guizhou a causa delle restrizioni del Covid-19 e i viaggi passeggeri a lunga distanza attraverso la Cina sono vietati dalle 2:00 alle 5:00.

Il Guizhou è nel mezzo di un’epidemia di Covid che ha visto oltre 900 nuove infezioni solo negli ultimi due giorni.

La sua capitale provinciale Guiyang, che ospita sei milioni di residenti, è stata chiusa all’inizio di settembre.

L’autobus stava viaggiando verso sud in direzione di Guiyang verso la contea di Libo, secondo la dichiarazione della polizia.

Gli incidenti stradali rimangono abbastanza comuni in Cina, dove l’applicazione irregolare e gli standard di sicurezza permissivi hanno provocato una serie di vittime nel corso degli anni.

A giugno, un conducente è morto dopo il deragliamento di un treno ad alta velocità nella provincia di Guizhou.

E a marzo un incidente aereo passeggeri cinese ha ucciso tutte le 132 persone a bordo, segnando l’incidente aereo più mortale avvenuto in Cina da decenni.

LEGGI SUCCESSIVO: La Cina raddoppia sul carbone mentre la crisi energetica si fa sentire

Leave a Reply

Your email address will not be published.