BSP per accelerare la creazione del database Natl ID

Il Bangko Sentral ng Pilipinas (BSP) vuole accelerare la creazione di un database per l’ID nazionale, che secondo un funzionario sostiene l’inclusione finanziaria e il buon governo.

Durante l’udienza di bilancio al Senato lo scorso mercoledì, Bruce J. Tolentino, membro del settore privato del Comitato monetario, ha affermato che anche la stampa della carta d’identità nazionale è stata accelerata. Tolentino ha osservato che ciò è dovuto al fatto che la registrazione per l’ID nazionale ha contribuito in modo significativo a un aumento della proprietà di conti bancari tra i filippini.

Secondo Tolentino, solo il 29% dei filippini adulti possedeva conti finanziari formali nel 2019. Ma, ha affermato, questo è aumentato al 56% nel 2021, indicando che i conti bancari sono più che raddoppiati durante il periodo di 2 anni.

“Le pressioni della pandemia hanno fatto sì che i conti di proprietà di moneta elettronica siano quasi quadruplicati e, in collaborazione con la Philippine Statistics Authority (PSA), ora siamo al BSP: velocizzare la stampa degli ID e l’elaborazione dei set di dati che assicurerà che coloro che ora sono in possesso dei dati biometrici possano ricevere l’ID e il numero ID come programmato dalla Neda [National Economic and Development Authority]”, ha detto Tolentino.

Da zero

Nella stessa udienza al Senato, il segretario alla pianificazione socioeconomica Arsenio M. Balisacan ha anche affermato che la registrazione della carta di identità ha portato alla creazione di conti con la LandBank delle Filippine da zero a 8,3 milioni.

Balisacan ha affermato che l’ID nazionale consentirà anche agli agricoltori di ottenere un ID ufficiale, il che aumenterà il loro accesso ai servizi sociali.

L’obiettivo dell’ID nazionale è di coprire 50 milioni entro la fine dell’anno e 92 milioni entro il 2023. Balisacan ha affermato che il governo sta dando la priorità ai beneficiari dei programmi di protezione sociale come registranti l’ID nazionale.

“Il [National ID is] l’unico ID che sarà richiesto; e ciò faciliterà il loro accesso (a vari servizi)”, ha affermato Balisacan.

Durante l’udienza alla Camera alta, il senatore Joel Villanueva ha affermato che 7 agricoltori e lavoratori agricoli su 10 non hanno conti per i servizi finanziari. Ha affermato che ciò evidenzia l’importanza di garantire che gli sforzi di inclusione finanziaria includano gli agricoltori.

Villanueva ha osservato che dal momento che il Dipartimento dell’Agricoltura sta ricevendo una cospicua dotazione di bilancio, gli agricoltori possono accedere a più fondi. Tuttavia, ha detto il solon, l’accesso a questi significherebbe avere conti finanziari ufficiali.

Al 12 agosto, i dati PSA hanno mostrato che 71.713 milioni di filippini hanno completato il passaggio 2 del processo di registrazione dell’ID nazionale. Il passaggio 2 raccoglie le informazioni biometriche dai dichiaranti.

Di questo numero, un totale di 18,633 milioni di filippini ha completato il passaggio 2 tra gennaio e agosto 2022. Questo è il 53,5% dell’obiettivo di 34,9 milioni per i primi tre trimestri dell’anno.

Leave a Reply

Your email address will not be published.