Il leader supremo iraniano ha mostrato all’evento tra le notizie di deterioramento della salute

Una foto mostrava l’Ayatollah Khamenei che indossava una maschera e salutava la folla presente alla cerimonia, che ha segnato il 40° giorno dopo il martirio dell’Imam Hussein.

Altre immagini lo mostravano seduto su una sedia sul lato destro della stanza, con in mano i rosari e guardando l’imam mentre pronunciava il sermone.

In un video di 12 minuti, l’Ayatollah è stato visto ascoltare e interagire durante l’evento, in cui i fedeli sciiti si sono riuniti per celebrare la fine di un periodo di lutto di 40 giorni che commemora la morte nel settimo secolo dell’Imam Hussein, nipote del profeta Maometto . Un video sui media statali ha mostrato Khamenei mentre si rivolgeva alla folla durante l’evento.

Il New York Times ha dichiarato venerdì che Khamenei ha cancellato tutte le apparizioni pubbliche la scorsa settimana dopo essersi “gravemente ammalato” ed era sotto osservazione da un team di medici.

Citando quattro persone anonime che hanno familiarità con la sua situazione di salute, il Times ha riferito che Khamenei è a letto dopo aver subito un intervento chirurgico la scorsa settimana per ostruzione intestinale.

Le immagini pubblicate su diversi media iraniani indicano che l’83enne Ayatollah è stato fisicamente in grado di apparire in pubblico all’evento.

L’Ayatollah Khamenei è stato il leader dell’Iran negli ultimi tre decenni ed è uno dei governanti più longevi del Medio Oriente. Non è chiaro chi potrebbe succedere al leader, ma si prevede che in caso di sua morte l’Assemblea degli Esperti si riunirà per discutere del suo successore.

Leave a Reply

Your email address will not be published.