NFL: Tom Brady e i Buccaneers per affrontare la squadra che proprio non riescono a scrollarsi di dosso



CNN

Lo sport più popolare degli Stati Uniti è tornato per quella che sarà sicuramente un’altra stagione emozionante.

La settimana 1 della National Football League non ha fatto eccezione, con sette partite di apertura della stagione decise da tre punti o meno.

La settimana 2 presenta un’altra serie di grandi matchup, con i Buccaneers di Tom Brady (1-0) che affrontano i New Orleans Saints del tallone d’Achille (1-0), i Cincinnati Bengals di Joe Burrow (0-1) che affrontano i Dallas Cowboys senza Dak Prescott ( 0-1), e un’altra installazione della rivalità NFC North tra Chicago Bears (1-0) e Green Bay Packers (0-1).

Brady ha fatto notizia questa settimana fuori e sul campo, discutendo del suo eventuale ritiro e matrimonio con Gisele Bundchen, e portando i Bucs a una comoda vittoria per 19-3 nell’apertura della stagione sui Cowboys.

Il suo secondo incontro della stagione proietta una sfida più grande mentre i Bucs si recano a New Orleans per incontrare la squadra che proprio non riescono a scrollarsi di dosso. I Saints hanno vinto le ultime sette partite di regular season contro i Bucs, quattro di quelle dell’era Brady.

Più di recente, i Saints hanno consegnato a Brady la prima sconfitta casalinga della sua leggendaria carriera nella NFL. Il quarterback 45enne, che torna per la sua 23a stagione, non ha perso più di tre partite consecutive contro un singolo avversario dallo 0-3 dei Patriots contro i Broncos nel 2005-09.

La sfida più grande questa domenica per i Bucs? Eliminazione di fatturazioni e sacchi. Nelle ultime quattro sconfitte di Brady contro New Orleans, i Saints vantano un vantaggio per 11-2 per fatturato e la difesa ha 13 sack contro i quattro di Tampa Bay.

Dall’altra parte, i Saints dovranno esibirsi molto meglio di quanto hanno fatto nella loro prima stagione contro gli Atlanta Falcons per mantenere viva la serie di vittorie.

All’inizio del gioco New Orleans non è stato all’altezza su entrambi i lati della palla, portandoli sotto 16-3 all’intervallo. Tuttavia, guidata dal quarterback Jameis Winston, la squadra si è ripresa, producendo una rimonta di 16 punti nel quarto trimestre dietro le 213 yard di passaggio di Winston e due touchdown.

I Saints hanno lasciato Atlanta con una vittoria di un punto, ma appena. I Bucs dovrebbero essere avversari molto più forti e richiederanno ai Saints di consegnare per tutti e quattro i quarti, non solo per i minuti finali se vogliono uscire vittoriosi.

Vale anche la pena notare che l’attuale allenatore dei Saints, Dennis Allen, è l’ex coordinatore difensivo che ha orchestrato la difesa che è stata in grado di chiudere Brady in passato. Ha una comprovata storia nel trovare e sfruttare i punti deboli nel gioco del sette volte campione del Super Bowl.

Anche se è solo la seconda settimana, entrambe le squadre hanno la prima opportunità di lottare per il primo posto nella divisione. Si affrontano per il primo dei due incontri della stagione regolare domenica alle 13:00 ET.

I Bengals di Joe Burrow hanno avuto un inizio di stagione ideale, per non dire altro.

Una prestazione deludente di Burrow (ha lanciato cinque intercettazioni) e una serie di opportunità mancate hanno portato a una selvaggia sconfitta per gli straordinari contro gli Steelers.

I Cowboys hanno anche aperto la stagione con un brutto colpo come l’unica squadra nella prima settimana a non registrare un touchdown, a testimonianza di una prestazione poco brillante da parte dell’attacco.

Ad esacerbare le cose, il quarterback Dak Prescott ha subito un infortunio alla mano da lancio nel quarto quarto, che lo vedrà fuori per diverse settimane.

Joe Burrow torna indietro per passare durante la partita contro i Pittsburgh Steelers.

Nonostante la delusione che segue l’inizio di una stagione 0-1, iniziare la stagione con un record di sconfitte non è nulla di cui preoccuparsi troppo per nessuna di queste squadre.

Dal 2002, il 59,4% delle squadre dei playoff ha iniziato la stagione con 1-1 o 0-2. Proprio la scorsa stagione, i Los Angeles Rams sono emersi Super Bowl Champions dopo aver iniziato la stagione 0-2. Tutto questo per dire, ottenere una vittoria nella seconda settimana sarebbe un grande stimolo di fiducia.

I Cowboys dovranno adattarsi all’attacco senza Prescott. Il quarterback di riserva Cooper Rush ha solo un inizio di carriera, che è arrivato durante la settimana 8 dell’anno scorso, quando Prescott è stato messo da parte per uno stiramento al polpaccio.

Rush ha avuto una prestazione impressionante, lanciando un touchdown vincente della frizione sul ricevitore largo Amari Cooper nell’ultimo minuto di gioco. Tuttavia, la sua inesperienza potrebbe mostrare contro una grintosa difesa del Bengala.

Il calcio d’inizio è fissato per domenica alle 16:25 ET.

Aaron Rodgers nel secondo quarto contro i Minnesota Vikings.

I Bears incontrano i Packers nello storico Lambeau Field domenica sera.

I Packers cercano di riprendersi da una sconfitta per 23-7 dei Vikings e continuano il loro regno su questa rivalità sbilenca della NFC North.

I Packers hanno vinto 20 degli ultimi 23 incontri della stagione regolare, l’ultima vittoria dei Bears avvenuta nel 2018. Ma per come sono andate le cose per Green Bay, potrebbe essere la possibilità dei Bears di entrare nella colonna delle vittorie.

Il quarterback dei Packers Aaron Rodgers ha lottato contro i Vikings, mancando chiaramente il wide receiver Davante Adams. Per tutta la partita sembrava visibilmente frustrato poiché Green Bay non è riuscito a rompere il punteggio a doppia cifra e Rogers ha concluso 22 su 34 per 195 yard senza touchdown con un intercetto.

Dirigendosi verso domenica notte, i Bears stanno cavalcando il massimo della vittoria della prima settimana sui 49ers, in cui hanno segnato 19 punti senza risposta nel secondo tempo su un Soldier Field bagnato dalla pioggia. I Bears hanno slancio, ma i Packers hanno una storia. Lo scopriremo domenica sera, alle 20:25 ET.

Josh Allen nella foto con i fan.

I Buffalo Bills hanno sconfitto il campione in carica del Super Bowl Rams nella loro apertura di stagione, con il quarterback Josh Allen che ha lanciato per 297 yard e quattro touchdown nella vittoria per 31-10.

Qual è la chiave per vincere Bills? I numeri dicono la versatilità di Allen. La percentuale di vittorie della squadra è 20-1 quando il QB si precipita e passa per almeno un touchdown nella stessa partita.

Compreso l’apertura della stagione, le 21 partite di Allen con almeno un touchdown su corsa e almeno un touchdown di passaggio sono le più alte nella NFL da quando è entrato in campionato nel 2018.

Allen and the Bills cercheranno di realizzare il loro record stagionale per 2-0 contro i Tennessee Titans lunedì sera alle 19:15 ET.

Ecco come catturare queste squadre e altre squadre del campionato in azione, ovunque tu sia.

Australia: NFL Game Pass, ESPN, 7Plus

Brasile: NFL Game Pass, ESPN

Canada: CTV, TSN, RDS, NFL Game Pass su DAZN

Germania: NFL Game Pass, ProSieben MAXX, DAZN

Messico: NFL Game Pass, TUDN, ESPN, Fox Sports, Sky Sports

Regno Unito: NFL Game Pass, Sky Sports, ITV, Channel 5

USA: NFL Game Pass, CBS Sports, Fox Sports, ESPN, Amazon Prime

Leave a Reply

Your email address will not be published.